[df-subtitle]Il brasiliano ha giocato con il Barcellona solamente 25 minuti in due mesi[/df-subtitle]

Una delle grandi sorprese di questa stagione a Barcellona è il ruolo irrilevante che sta avendo Malcom Filipe Silva de Oliveira, meglio noto come Malcom. Il club azulgrana ha pagato quest’estate 41 milioni di euro, strappando con forza l’attaccante alla Roma.

Tuttavia, Valverde non gli ha dato molto spazio. il calciatore brasiliano ha giocato solo due partite e nessuna delle due partendo da titolare. E, ultimamente, nemmeno è stato convocato come è successo nelle partite contro Tottenham e Valencia.

Dal club chiedono al brasiliano pazienza. “Tranquillo, finirai per giocare“, gli è stato detto diverse volte sottolineando il fatto che non ha senso che un calciatore del Brasile non giochi con il Barcellona. Difatti, il giocatore è ora concentrato con la sua nazionale.

Malcom non ha voluto creare alcun problema e non è apparso di fronte ai media come ha fatto Arturo Vidal. Aspetta con relativa calma che arrivi la sua opportunità, quando un quarto della stagione è già passato.

Il tecnico non ha mai creduto in questa firma. Quando Malcolm è arrivato a Barcellona quest’estate e a Valverde è stato chiesto di lui, l’allenatore si è “scostato” dicendo che era una firma del club. Una fredda accoglienza. A quel tempo, lo stesso tecnico avrebbe optato per la continuità di Paulinho che è stato venduto in Cina.

Articolo precedenteArgentina, Sampaoli: “Icardi e Dybala? Non erano ancora pronti per il Mondiale…”
Articolo successivoPolizia Las Vegas: ” Cristiano Ronaldo sarà interrogato. Le prove non sono scomparse “

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui