IBRAHIMOVIC TORNA IN NAZIONALEZlatan Ibrahimovic ha ribattezzato sui social la fresca convocazione con la sua Svezia: “Il ritorno di dio”. L’attaccante rossonero ritorna quindi in nazionale alla bellezza di 39 anni; dopo quasi cinque anni senza indossare la maglia svedese, è stato infatti inserito dal ct Andersson nella lista dei convocati per le prossime sfide di qualificazioni mondiali.

IBRAHIMOVIC TORNA IN NAZIONALE

Il Milan potrebbe recuperarlo già per giovedì nel ritorno degli ottavi di finale di Europa League contro il Manchester United, più probabile con la Fiorentina domenica; successivamente il campione farà ritorno nella penisola scandinava per le sfide di qualificazioni al Mondiale di Qatar 2022.

L’ultima presenza con la Nazionale risale al 22 giugno 2016, all’Europeo di Francia, contro il Belgio. La prossima settimana affronterà invece Georgia, Kosovo e l’amichevole con l’Estonia. Un calendario veramente fitto d’impegni, la curiosità sarà naturalmente la tenuta fisica.

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteSassuolo, De Zerbi: “Torino sempre difficile, dobbiamo provare ad essere tra le prime sette”
Articolo successivoDichiarazioni Ceferin: “Gli Europei devono garantire la presenza dei tifosi negli stadi”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui