Dimissioni Roy Hodgson: l’ex tecnico dell’Inter e della Nazionale inglese ha risolto il proprio contratto da tecnico del Crystal Palace

Attraverso una nota ufficiale emanata dal Crystal Palace, club di Premier League reduce dalla pesante sconfitta casalinga contro il Chelsea della scorsa settimana, Roy Hodgson ha rassegnato le proprie dimissioni da tecnico del club per motivi di salute. L’ex allenatore della Nazionale inglese con un passato anche in Italia dopo le esperienze vissute all’Inter e a Udine, lascia così in anticipo rispetto la naturale scadenza contrattuale. Il tecnico settantaseienne ha deciso di porre fine alla propria avventura alla guida del club britannico, attualmente sedicesimo nella massima competizione nazionale inglese con cinque punti di vantaggio sull’Everton.

E proprio questa sera, alle ore 21:00, le due squadre si affronteranno in un match decisivo per le sorti della retrocessione in Championship, l’equivalente della Serie B italiana. Il Crystal Palace, a fronte della problematica riscontrata da Hodgson, ha affidato un incarico ad interim ai collaboratori Lewington e McCarthy, almeno per il match in programma tra poco. Secondo quanto riportato da SkySport, nelle prossime ore sarebbe attesa l’ufficialità dell’ingaggio di Glasner: una notizia di mercato che interessa anche le vicende del Milan, in quanto il tecnico risultava sulla lista dei papabili per l’eventuale post Pioli, in una delle piste estere che avrebbero condotto il Diavolo a sondare il terreno per Lopetegui. Roy Hodgson, intanto, si chiama fuori dal proprio incarico per focalizzarsi sul proprio stato di salute.

Oltre all’articolo: “Hogson rassegna le dimissioni dal C. Palace per motivi di salute”, leggi anche:

Articolo precedenteIl PSG prepara le strategie per il futuro: Xavi Simons torna a casa
Articolo successivoJuve, le manovre europee cominciano da Monaco: Goretzka e…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui