spot_img
HomeSerieANapoliHirving Lozano, il Napoli finalmente scopre il vero Chucky

Hirving Lozano, il Napoli finalmente scopre il vero Chucky

-

Dopo un’annata difficile, Hirving Lozano inizia ad intravedere il sole in un pomeriggio di tempesta al San Paolo. Il talento messicano classe ’95 parte forte contro il Genoa e al 10′ conclude con un tap-in vincente sull’assist di Dries Mertens; portando in vantaggio gli uomini di Gennaro Gattuso.

Al minuto 65 si ripete lo scambio vincente Mertens-Lozano: il belga approfitta della dormita difensiva di Goran Pandev che nel tentativo di cambiare gioco serve involontariamente proprio Dries Mertens; l’attaccante belga scambia subito con Hirving Lozano che insacca a due passi da Marchetti. Il messicano viene poi sostituito subito dopo il gol per far posto a Matteo Politano.

Sembra essere giunto il suo momento: finalmente il calcio italiano sta iniziando a intravedere le qualità dell’attaccante messicano, che già dopo il lockdown stava dimostrando di inserirsi alla grande negli schemi di Gattuso; segnando 2 reti nel finale di campionato.

Nel ritiro di Castel di Sangro, Lozano ha lavorato duramente per migliorare la fase difensiva, dimostrando tanta voglia di far parte di questo progetto. Tanto che a Parma fu schierato titolare, sorpassando la concorrenza di Politano.

Entrambi i gol segnati dal Napoli nella trasferta in terra emiliana partirono proprio dal piede di Lozano; prima un cross decisivo nell’azione della rete di Mertens, successivamente un tiro che permetterà a Lorenzo Insigne di siglare la rete del definitivo 2-0 al Parma.

Dopo un anno esatto il Napoli inizia a raccogliere i frutti di uno degli acquisti più onerosi dell’era De Laurentiis, secondo solo all’investimento fatto lo scorso luglio per Victor Osimhen.

LEGGI ANCHE:

  1. Ultime centrocampista Napoli: Vecino nel mirino, Midtsjo l’alternativa
  2. Valzer attaccanti: Milik, la Premier unica soluzione? Dzeko resta a Roma
  3. Mercato Napoli Vecino, proseguono i dialoghi tra Lucci e De Laurentiis
  4. Mercato Serie A, il punto: da Bonifazi a Salcedo passando per Bentaleb
  5. Supercoppa Bayern: i tedeschi alzano al cielo il quarto trofeo
  6. Verona, Colley arriva dall’Atalanta: ufficiale
  7. Infortunio Insigne Napoli Genoa: fuori per tre settimane?
  8. Napoli Giuntoli Koulibaly: “Facile che resti, fiducioso per l’addio di Milik”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Playoff Qatar 2022: il Portogallo contro lo spauracchio Turchia

0
PLAYOFF QATAR 2022 - Il Portogallo di Cristiano Ronaldo affronterà nei play off di qualificazione al Mondiale in Qatar, la Turchia di Stefan Kuntz....