Intervenuto ai microfoni de La Gazzetta dello Sport, Hernan Crespo, attuale allenatore del Defensa y Justicia, ha trattato diversi temi.

Queste le sue dichiarazioni.

“Ho il compito di scoprire i nuovi Lautaro Martinez o Dybala, devo farli diventare bravi e poi arriverà qualche squadra europea a comprarli in modo da far sopravvivere le società argentine. I tecnici italiani, invece, hanno spesso a che fare con giocatori già pronti.” 

Parole su Lautaro e Dybala:

LautaroIo gli dico che deve restare all’Inter, senza alcun dubbio. Perché? Semplice. Lui ha fatto bene in Argentina con il Racing, è arrivato all’Inter e per un campionato ha fatto la panchina di Icardi, poi è stato promosso titolare. Questa è la sua prima stagione da inamovibile, poco per decidere di cambiare vita e andare a Barcellona. Gli servono almeno tre anni per completare la crescita, poi potrà pensare a un trasferimento.

DybalaHa mezzi tecnici incredibili, deve seguire Sarri e diventerà uno dei più grandi. Alla Juve hanno fatto una rivoluzione culturale prendendo Sarri, serve tempo per digerire il cambiamento e i nuovi metodi. Mi aspetto che la Juve, al prossimo mercato, quando ci sarà, ascolti le richieste dell’allenatore, altrimenti Sarri dovrà cercare di applicare il suo gioco a un materiale che non è adatto”, ha chiosato Hernan Crespo.

Articolo precedenteFiorentina Caceres futuro: “Voglio restare qui e vincere per i nostri tifosi”
Articolo successivoMercato Juventus Milik, Bernardeschi potrebbe sbloccare la trattativa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui