Hellas Verona Stepinski – Non è un mistero che l’Hellas Verona voglia Mariusz Stepinski dal Chievo. Un’operazione di mercato difficile, vista la rivalità tra i due club. Tuttavia, la volontà dell’attaccante polacco è chiara e oggi è intervenuto in esclusiva ai microfoni di tuttomercatoweb per ribadire il suo pensiero:

Stepinski, cosa sta succedendo?
“Semplice: voglio rimanere in Serie A e ho la possibilità di andare all’Hellas Verona. Mancano pochissimi giorni alla fine del mercato e non posso permettermi di perdere questo treno. E poi rimarrei a vivere in una città meravigliosa come Verona, dove mi trovo benissimo e sono felice”.

La reazione del Chievo.
“Il mister mi capisce, i miei compagni fanno il tifo per me e per il mio trasferimento. Purtroppo però una persona di mia fiducia mi ha deluso, a inizio estate mi raccontava che su di me c’erano sette squadre e invece abbiamo visto tutti com’è andata… Oggi il mio agente, Marcin Kubacki, mi ha portato una proposta concreta dell’Hellas Verona e io non voglio certo farmela scappare. Questa è la mia volontà”.

Hellas Verona Stepinski – Sempre oggi, la testata online ha rintracciato anche l’agente di Stepinski, Marcin Kubacki, che ha chiarito la posizione del suo assistito:

“Non è vero che l’Hellas vuole pagare solo 3 milioni di euro per Stepinski. Vorrebbe pagarlo molto di più, ma il Chievo fa finta di niente. I dirigenti gialloblù non rispondono al telefono, non vogliono neanche sedersi al tavolo per trovare l’accordo migliore per tutti”.

La cifra.
“Io devo difendere gli interessi del mio cliente e non posso lasciarlo in Serie B. Il Chievo lo ha pagato 2,5 milioni di euro dal Nantes nell’estate 2017, ora può guadagnare molto di più vendendolo”.

Obiettivo Serie A.
“Esattamente. Non dimentichiamoci che stiamo parlando di una squadra di Serie B, che fino ad oggi non aveva ricevuto nessuna offerta concreta per Mariusz. Lui vuole solo l’Hellas Verona, la sua volontà è chiara”.

Articolo precedenteMercato Roma, Gregoire Defrel ha scelto il Sassuolo
Articolo successivoJuventus Napoli, sfida al veleno tra polemiche ed esuberi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui