HELLAS VERONA-DIMARCO

Dopo il pareggio con il Torino, Federico Dimarco, terzino di proprietà dell’Inter in forza al Hellas Verona di Juric, ha rilasciato un intervista ai microfoni di DAZN riguardo l’esperienza in Vento.

Hellas Verona, Dimarco su Juric: “Ho lavorato tantissimo col mister e penso di essere migliorato”

Federico Dimarco al termine del match con il Torino ha rilasciato una breve intervista all’emittente televisiva Dazn. Queste le sue parole:

IL PAREGGIO ARRIVATO IN RIMONTA

“La squadra ha fatto un’ottima partita, abbiamo preso gol sull’unico vero tiro in porta che il Torino ci ha fatto. Volevamo vincere ma questo è un punto che ci serve per cercare di finire al meglio questo campionato”.

LE CRITICHE RIVOLTE ALL’HELLAS VERONA

“Le critiche nell’ultimo periodo? Ci sta dopo che abbiamo perso un po’ di partite ma vorrei che la gente potesse vedere come ci alleniamo durante gli allenamenti, come diamo l’anima per questa maglia.”

SULL’ATTUALE RUOLO DA SUBENTRATO

“Il mister fa le sue scelte, siamo 25 giocatori ed ognuno deve dare il massimo. Per me è uguale se parto dall’inizio o a gara in corso. L’importante è che abbiamo pareggiato questa partita”.

LA CRESCITA PRESONALE IN DIFESA

Io nella difesa a tre? Essere impegnato in questo ruolo mi è servito molto perché prima di venire a Verona, alla fase difensiva ci pensavo poco. Ho lavorato tantissimo col mister e penso di essere migliorato moltissimo”.

LE CIFRE DELLA STAGIONE

“Se dopo cinque gol e cinque assist in questo campionato, punto alla doppia cifra l’anno prossimo? Speriamo intanto pensiamo a chiudere al meglio questa stagione»

LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteCobolli Gigli: ‘Sostituirei Pirlo con Gasperini. Via Paratici, Nedved, Ronaldo’
Articolo successivoCalciomercato Sampdoria: Per la panchina si pensa ad un ex Inter

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui