Hakimi si confessa – Achraf Hakimi, esterno marocchino dell’ Inter, ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di “El Transitor” sulle frequenze di “Onda Cero“. Nel corso della conversazione, l’ ex giocatore del Borussia Dortmund, si è soffermato sul suo rapporto con Antonio Conte e, anche, sul suo passato al Real Madrid.

Hakimi si confessa – Ecco le sue parole:

“Il Real Madrid ha avuto l’opportunità di trattenermi la scorsa estate, ma a causa di alcuni fattori non è stato possibile. L’Inter ha iniziato un grande progetto con l’obiettivo di tornare a vincere la Serie A e sono davvero orgoglioso di aver contribuito a fare la storia del club. Conte è un allenatore molto esigente, che lavora molto sulla tattica. Mi ha fatto lavorare sulla fase difensiva e lo ringrazio perché sono migliorato tanto. Mi disse che fu vicino al Real Madrid ma che la trattativa fallì”.

Un commento, infine, su un ricordo particolare appartenente al suo passato: “Quando mi lasciarono fuori da uno dei tornei di Brunete ho passato un brutto periodo. Piansi, ma poi decisi di lavorare di più. Durante il Ramadan non si può mangiare né bere. Cerco di arrivare agli allenamenti nella forma migliore possibile. Mio figlio è la cosa migliore che mi sia mai capitata”.

LEGGI ANCHE:

  1. Inter, Barella: “Squadra quadrata, io più sicuro dei miei mezzi. C’è stanchezza ma…”
  2. Manchester, Solskjaer: “Roma ha qualità, siamo pronti. Nessuna mancanza di rispetto, conosco la storia”
  3. Man City, Guardiola: “Psg non solo due campioni. Godiamoci la partita, pressione e il momento restando noi stessi”
  4. Chelsea, Tuchel: “Real Madrid? Servirà la nostra miglior versione”
  5. Inter-Verona, Darmian ancora decisivo: così contro l’Hellas
  6. Milan, Pioli: “Lazio forte, mi aspetto gara equilibrata”
  7. Inter, Conte: “Verona sta facendo bene, Juric è la fortuna dei club”
  8. Verona, Juric: “Inter forte. Conte il migliore insieme a Gasp, non una sorpresa”
Articolo precedenteCity, United e Barcellona su Koulibaly: l’ affare può andare in porto. Le cifre
Articolo successivoMercato Lazio Mata: ai biancocelesti piace il centrocampista dello United

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui