Haaland via dal Borussia Dortmund senza la Champions League – in Spagna sono certi

La stagione del Borussia Dortmund non sta andando secondo i piani. Se da una parte ha conquistato i quarti di finale in Champions League, in campionato sta attraversando delle difficoltà. Nonostante i 21 gol in 21 partite di Erling Braut Haaland, i gialloneri sono a quattro punti di distanza dal quarto posto, cosa difficile da pronosticare a settembre.

HAALAND, DALLA SPAGNA SONO SICURI – ADDIO A GIUGNO?

Come riportato da tuttomercatoweb, secondo As il gioiello del club tedesco avrebbe intenzione di lasciare in caso di mancata qualificazione alla prossima Champions. Inoltre, Haaland avrebbe già comunicato questa sua volontà al suo agente Mino Raiola.

Il futuro di questa stagione è comunque ancora da scrivere. E’ certo che il norvegese con i suoi gol farà il possibile per far sì che la sua squadra possa rilanciarsi in campionato e guadagnare almeno il quarto posto in classifica. E a quel punto si vedrà.

LEGGI ANCHE:

Arsenal, Arteta vuole Odegaard: il manager spinge per il riscatto

Frosinone, Nesta esonerato. Stirpe: “Basta alibi”

Napoli, Gattuso e De Laurentiis: il presidente ringrazia, ma sarà comunque addio

Juve e Inter su Emerson Palmieri: il Chelsea disposto a trattare

Mercato in uscita Juventus: Crystal Palace su Dragusin

Bomba dalla Germania: “Xabi Alonso prossimo allenatore del Gladbach”

Franck Kessie nel mirino di Chelsea e Bayern. Quanto vale per il Milan? – ESCLUSIVA EC

Euronumeri 28 giornata: Milan, 12 vittorie in trasferta. Gaich nella storia!

Allegri sulla Juve: “Rapporto chiuso in modo naturale, dissi no al Real”

Serie A sintesi 28esima giornata: Il Napoli vince ancora, Juventus ko

Mercato, il futuro di Depay: oltre a Barça e Juve si inserisce il PSG

Crotone Simy: “Il razzismo? Siamo noi a dover educare i giovani. Sul mio futuro…”

Mercato Manchester United: nel mirino c’è Pedro Neto. 55 milioni sul piatto

 

Articolo precedenteArsenal Arteta vuole Odegaard: il manager spinge per il riscatto
Articolo successivoLazio Muriqi: “So che la società ha speso tanto per me, devo fare di più”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui