Viktor Gyokeres dello Sporting Lisbona rappresenta una delle grandi rivelazioni di questa stagione: l’Arsenal pronto al grande colpo

C’è uno spauracchio in più sulla strada europea della Dea verso i quarti di finale dell’Europa League: è svedese, segna a raffica e ha fatto innamorare un popolo intero con un’esultanza quasi generazionale. Viktor Gyokeres, centravanti dello Sporting Lisbona, continua a stupire. Uno splendido gol realizzato nel corso della gara contro il Farense, con un movimento da centravanti vero che agisce alle spalle del difensore, con la finalità di anticiparne la giocata e piazzare il colpo all’angolo dell’estremo difensore avversario, ha lanciato lo Sporting in testa alla classifica della Liga portoghese, con un punto di vantaggio sul Benfica. Con 32 reti in 35 partite stagionali, Gyokeres sta velocemente indossando quell’abito utile per presentarsi tirato a lucido al gran ballo delle punte previsto in estate, con l’Arsenal pronto a fare follie.

Secondo quanto confermato da Todofichajes, i Gunners avrebbero intenzione di regalarsi un grande colpo in attacco in vista della prossima stagione e il bomber svedese pare aver superato nettamente la concorrenza. Inizialmente iscritto alla corsa per Osimhen, centravanti del Napoli che appare più attratto dalla sponda Blues di Londra, quella del Chelsea, l’Arsenal potrebbe ripiegare proprio su Gyokeres sottoponendo allo Sporting un’offerta che partirebbe da una base stanziata in 45 milioni di euro.

Il contratto del ventiseienne nativo di Stoccolma con il club lusitano ha scadenza fissata nel 2026, ragion per cui, i biancoverdi avranno tutto l’interesse a scatenare un’asta internazionale per il proprio gioiello già nel corso della sessione estiva. Nel frattempo, Gyokeres si prepara ad affrontare nuovamente l’Atalanta dopo averla già colpita nel corso della fase a gironi di quest’edizione dell’Europa League.

Oltre all’articolo: “Gyokeres, il nuovo bomber europeo: Arsenal pronto a fare follie”, leggi anche:

  1. Verona-Sassuolo, Baroni: “Ora tutte decisive, ci siamo preparati”
Articolo precedenteInfortuni Barcellona, centrocampo colpito per Mallorca, Napoli e Atletico Madrid
Articolo successivoMilan, Leao giura amore: “Resto qua”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui