Guglielmo Vicario, estremo difensore dell’Empoli, ha parlato del momento della squadra e del mercato: le sue parole

Nel momento in cui la società mi ha riscattato, ho provato tanta emozione. Empoli è l’ambiente perfetto per crescere e per migliorare sotto ogni punto di vista. Sono concentrato esclusivamente sul presente qui; per quanto riguarda il
futuro, si vedrà: avremo tutto il tempo per pensarci. Di certo, sono fiero ed orgoglioso di essere qui”.
È una delle rivelazioni del nostro calcio, per continuare una lunghissima tradizione che vede i portieri italiani come assoluti protagonisti del ruolo anche in ambito internazionale: Guglielmo Vicario, estremo difensore dell’Empoli, si sta segnalando una vera certezza tra i pali e, la recente convocazione in Nazionale maggiore, lo testimonia.
Intervenuto ai microfoni di Azzurro Mania, l’ex portiere di Venezia e Cagliari ha parlato delle voci riguardanti il proprio futuro lontano da Empoli e del momento vissuto dalla squadra:
Siamo stati sfortunati nell’ultimo turno contro il Milan: ci è mancato quel pizzico di fortuna che consente di fare punti in partite del genere. Dobbiamo voltare pagina e rivolgere ogni attenzione alla trasferta di Torino consapevoli di aver un gruppo unito e ben guidato da Mister Zanetti”.

 

LEGGI ANCHE:

Intervista Miretti: “Nedved e De Bruyne miei idoli, la Juve un sogno” 

UFFICIALE: Stankovic è il nuovo allenatore della Sampdoria

Morto Gian Piero Ventrone, preparatore atletico del Tottenham

Chelsea, Thiago Silva: “Milan? Spero vincano ancora lo Scudetto”

Uno stoico Benfica ferma sull’1-1 il PSG nell’inferno del Da Luz

Verona, Faraoni rinnova: ufficiale

Inter, parla Bastoni: “siamo un gruppo sano, nessuno rema contro” 

Inter, Marotta: “Rosa all’altezza gestita bene da Inzaghi, miglioriamo”

Mihajlovic, lettera a Bologna: “Dato tutto, non è stato solo sport”

Napoli-Liverpool, Spalletti: “Sempre grande emozione a questi livelli”

Real Madrid, Casemiro: “Tempo di una nuova sfida. Fosse stato per i soldi…”

 

Articolo precedenteNapoli, Simeone: “Sentivo di dover venire qui. Sogno il Mondiale”
Articolo successivoSampdoria Stankovic: il serbo riparte dal modulo di Mou all’Inter

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui