Gudmundsson, attaccante del Genoa, sarebbe un concreto obiettivo dell’Inter in vista del mercato; nerazzurri pronti alla mossa vincente

Con un colpo rapace, magari da assestare prima dell’inizio della campagna acquisti estiva per anticipare la folta concorrenza, l’Inter sarebbe planata su Albert Gudmundsson, attaccante del Genoa designato a uomo mercato e al centro della scena del mercato internazionale in vista di una nuova soap estiva in fase di trattative. Secondo quanto riportato da Tuttosport, la dirigenza nerazzurra avrebbe intenzione di inserire tre contropartite tecniche molto gradite al Genoa per tentare di ridurre l’esborso previsto per il numero 11 dei rossoblù, stimato in (almeno) 30 milioni di euro.

Nel tentativo di anticipare la folta concorrenza rappresentata dalla Fiorentina, in quel che rappresenterebbe un ritorno di fiamma dopo il primo tentativo, quasi riuscito, a gennaio e da un eventuale assalto del Tottenham, desideroso di bissare un altro colpo a Genova dopo quello già finalizzato per Radu Dragusin, l’Inter potrebbe sbaragliare il tavolo delle trattative proponendo al Genoa tre carte.

Oristanio del Cagliari, Esposito dello Spezia e Mattia Zanotti, terzino attualmente in prestito al San Gallo, unitamente ad un lauto esborso cash, potrebbero far vacillare il Grifone e consentire ai nerazzurri di mettere le mani su un diamante puro della Serie A, protagonista di una stagione da incorniciare, con quattordici reti tra campionato e Coppa Italia, dodici delle quali nel massimo torneo Nazionale. L’islandese si inserirebbe alla perfezione nel contesto tattico delineato da Simone Inzaghi, il 3-5-2, andando a completare un reparto offensivo che potrebbe prevedere le partenze di Sanchez e Arnautovic.

Oltre all’articolo: “Gudmundsson, l’Inter plana sull’obiettivo tentando di inserire tre contropartite”, leggi anche:

  1. Juventus, a volte ritornano; pronto il Morata 3.0: le cifre e i dettagli
  2. Futuro Gilardino, il Genoa pronto ad alzare il muro alle pretendenti: l’offerta
  3. Agente Immobile: “Ciro ha già espresso la sua volontà. Su Gilardino e il Genoa…”
Articolo precedenteParedes riavvicina il Boca Juniors al proprio futuro: “Non so quando, ma…”
Articolo successivoInter, oltre cinquanta milioni di motivi per sorridere: i conti Scudetto tornano

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui