GUARDIOLA MANCHESTER CITY – Pep Guardiola sarà anche l’anno prossimo il manager del Manchester City. A rivelarlo è lo stesso allenatore spagnolo, accostato con insistenza nei mesi scorsi anche alla Juventus.

L’ex Barcellona è alla quarta stagione alla guida dei “citizens”. Molti sono stati i successi da lui ottenuti in Inghilterra. L’obiettivo è quello di fare bene anche in Champions League. Prima di approdare in Premier League, Guardiola era stato per tre stagioni alla guida del Bayern Monaco, portando i tedeschi alla semifinale di Champions nel 2015.

GUARDIOLA MANCHESTER CITY – Queste le sue parole: “Anche se andasse male e non ci qualificassimo per la prossima Champions, non me ne andrò. L’ho detto tante volte, a meno che non sia la società a esonerarmi, resterò qui al 100% anche la prossima stagione. Non lo dico perchè abbiamo vinto le ultime due partite o perchè da qualche mese stiamo giocando meglio. Mi piace e mi diverte lavorare qui. Per un allenatore ci sono momenti belli e brutti, nessuno vince sempre, quello che conta è cosa si può fare in futuro e come si può migliorare.

Il Liverpool? Hanno vinto 20 partite su 21, meglio concentrarsi su quello che possiamo fare da qui alla fine in campionato e nelle altre competizioni“.

Articolo precedenteScambio Politano Llorente, Inter e Napoli riaprono i dialoghi
Articolo successivoAtalanta padre Caldara: “Quando Pioli fece scaldare Gabbia…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui