spot_img
HomeSerieAJuventusGravina: "Juve? Quel problema riguarda anche altri. Su Tebas..."

Gravina: “Juve? Quel problema riguarda anche altri. Su Tebas…”

-

Gabriele Gravina, Presidente della Federcalcio, ha parlato del caso Juve al Forum Calcio & Welfare. Il numero uno della FIGC ha commentato la situazione in casa bianconera e risposto al Presidente della Liga Tebas, che nelle ultime ore ha chiesto tramite un comunicato delle sanzioni pesanti contro la Juve.

GRAVINA: “JUVE? QUEL PROBLEMA RIGUARDA ANCHE ALTRI. SU TEBAS…”

Sulla Juve: “Stiamo seguendo con attenzione la vicenda e la nostra Procura ha già aperto un fascicolo di inchiesta, per verificare l’esistenza di eventuali reati”.

Poi aggiunge: “Sono contrario ai linciaggi di piazza, stiamo calmi perché temo che quel problema possa riguardare anche altri soggetti. C’è al lavoro anche la giustizia ordinaria e dovremo aspettare l’esito degli eventuali processi, prima di tirare le somme su quello che è accaduto. È sicuramente un momento di riflessione molto importante per tutto il nostro sistema, vediamo cosa emergerà dal procedimento in corso”.

Prosegue: “Il tema che questo argomento può riguardare altri club non è riferito all’indagine in corso sulla Juventus ma ad una reazione esasperata che in Italia, in generale, rende colpevole chi ancora non è stato condannato”

Infine la replica a Tebas: “Siamo sempre in contatto strettissimo con l’Uefa e non abbiamo bisogno di ingerenze da parte di soggetti esterni che farebbero meglio guardare in casa propria. Il calcio italiano vive un difficile periodo di rifondazione, di cui conosciamo tutti molto bene le criticità. Ma abbiamo dei progetti seri e siamo al lavoro per realizzarli”.

 

LEGGI ANCHE:

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

- Advertisment -

Must Read

Torino, è fatta per Ilic dal Verona: il giocatore ha scelto...

0
Ivan Ilic sarà presto un giocatore del Torino. Come riportato da Sky Sport, il centrocampista serbo avrebbe comunicato al Verona la sua scelta di...