[df-subtitle]Il presidente della FIGC, Gabriele Gravina, è intervenuto a Il Messaggero per parlare dei gravissimi eventi della scorsa giornata di campionato, culminata con la morte di un tifoso interista, investito fuori da San Siro prima di Inter-Napoli[/df-subtitle]

Ancora la notizia è troppo fresca. E’ una riflessione da fare. Ora dobbiamo riflettere un attimo e coordinarci: qui c’è un problema di ordine pubblico e come tale va gestito, anche il fatto di giocare o meno“.

Qui serve qualcosa di molto radicale perché in campo e fuori in questo weekend che doveva essere di festa ho visto e sentito cose inaccettabili per me, per il mio modo di essere e fare il presidente della Figc. E qui non parlo solo di politica sportiva, qui parlo di soluzione radicale“.

Articolo precedenteMilan, senti Pirlo: “Gattuso deve restare al Milan”
Articolo successivoMessi: ” Amo il calcio, ma la famiglia è al di sopra di tutto. Ronaldo? Uno come lui mancherebbe a chiunque “

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui