Il Bologna avrebbe mosso i primi contatti per Robin Gosens, attualmente all’Union Berlino.

LA SITUAZIONE – Non di certo una delle migliori stagioni per il club tedesco, la salvezza è arrivata all’ultima giornata di campionato. Una delle poche note positive è rappresentata proprio dall’esterno tedesco, 37 presenze condite da 7 goal e 4 assist, numeri valsi per l’interessamento del Bologna. Si parla di un prima proposta da 7 milioni di euro, offerta ritenuta bassa in quanto il club ne chiede almeno 12.

RITORNO IN SERIE A – Non di certo un nome nuovo per il nostro campionato. Scegliendo il Bologna Gosens ritornerebbe in Italia dopo solo un anno, e giocherebbe la Champions League. Il laterale tedesco ha vissuto in Italia le sue migliori stagioni, arrivando addirittura in doppia cifra quando vestiva la maglia dell’Atalanta.

Ora toccherà al Bologna, ritornato a partecipare alla massima competizione europea dopo quasi 60 anni, decidere se affondare o meno il colpo.

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

Articolo precedenteDalla Spagna: Fiorentina, Kouame nel mirino del Maiorca
Articolo successivoZirkzee al Milan, nodo commissioni: trattativa in fase di stallo; è dentro o fuori

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui