Goncalo Ramos, centravanti portoghese, sarebbe ad un passo dal Psg: escluderebbe un assalto ad Osimhen da parte dei parigini

Un ulteriore assist, probabilmente il più importante, per il rinnovo di Osimhen con il Napoli. Al netto di una trattativa già impostata per il prolungamento contrattuale del centravanti nigeriano a prescindere dalle scelte del Paris Saint Germain in fase di mercato, l’ingaggio di Goncalo Ramos da parte dei parigini escluderebbe definitivamente un assalto dello sceicco a Victor Osimhen.

Ovviamente, l’estensione dell’accordo tra il numero 9 e il Napoli non è strettamente legata all’acquisto del centravanti portoghese ma, escludere dalla corsa l’unica società in grado di versare le cifre richieste da De Laurentiis per acquisire Osimhen, gioca certamente in favore degli azzurri. Secondo quanto riportato da SkySport, su espressa richiesta di Luis Enrique, il Paris Saint Germain avrebbe ormai definito l’accordo con il Benfica sulla base di 80 milioni di euro per Ramos.

Nelle idee dei parigini, il centravanti classe 2001 andrebbe a rimpiazzare Mbappè, ormai separato in casa e promesso sposo del Real Madrid. Goncalo Ramos, reduce da una stagione vissuta da protagonista in Portogallo con ventisei centri, avrebbe già trovato un accordo per un contratto quinquennale che lo vincolerebbe a Parigi sino al 2028. Il centravanti aveva già avuto modo di presentarsi all’intero mondo calcistico sottraendo il posto da titolare a Cristiano Ronaldo, al Mondiale, realizzando una tripletta contro la Svizzera.

Oltre all’articolo: “Goncalo Ramos al Psg: la soluzione per il rinnovo di Osimhen”, leggi anche:

  1. Sassuolo, Carnevali e il mercato: “Occhio a giovani di prospettiva. Rogerio, M. Lopez, Scamacca…”
  2. Juventus, Allegri: “Buona base e ambizione alta, Chiesa…”
  3. Mercato Real Madrid, Ancelotti: “Rosa di gran qualità. Mbappé…”
  4. Napoli, Garcia: “Buone sensazioni, modulo riduttivo”
  5. Milan, Pioli a tutto tondo: i cambiamenti, la nuova stagione, i singoli e i leader
  6. Napoli, Politano: “Vorrei giocare di più, ora lavoro di gruppo con il mister”
Articolo precedenteMercato Juventus: forte concorrenza per Castagne, ma…
Articolo successivoWest Ham, idea Nzola per il dopo Scamacca

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui