GIULINI BARELLA – A margine dell’aseemblea di Lega Serie A, Tommaso Giulini è tornato a parlare di Nicolò Barella. Il centrocampista del Cagliari e della nazionale italiana, è uno degli uomini di mercato più ambiti non solo in Serie A. Classe ’97, il centrocampista sardo è appena uscito dalla deludente esperienza con l’Under 21 nell’Europeo di casa. L’eliminazione nel girone  ha sancito anche l’esclusione dai prossimi giochi olimpici in programma a Tokyo nel 2020.

Queste le parole di Giulini tratte da Gazzetta.it:

“Intanto voglio chiarire che non c’è nessuna asta, parlare di asta è irrispettoso per il modo di lavorare del Cagliari. Avevamo un accordo con l’Inter dall’11 giugno sulla parte fissa, c’erano solo i bonus da discutere. Sono venti giorni che non li sento, a questo punto non so se sono più interessati al giocatore. Nel frattempo abbiamo chiuso con la Roma, che ci ha fatto un’offerta ancora più importante e siamo soddisfatti. Quindi a questo punto, dato che è una cosa recente, credo sia legittimo che Niccolò si prenda un paio di giorni per decidere bene il suo futuro. Lui non ha mai avuto un accordo con nessuno e non è mai stato orientato su nulla. L’accordo con la Roma è recente, si sta prendendo qualche giorno per valutare serenamente la nuova situazione e speriamo che nel giro di pochi giorni si chiuda”. Infine su un possibile rilancio da parte dell’Inter, il presidente del Cagliari conclude: “Marotta? Non l’ho visto oggi”

Articolo precedenteGodin: “Inter grandissimo Club. Qui per vincere”
Articolo successivoInter Griezmann fa sognare i tifosi. Commento alla foto di Godin

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui