Olivier Giroud, centravanti del Milan e della Nazionale francese, ha parlato degli obiettivi della squadra e di alcuni compagni

Tra le tante variabili del reparto offensivo in questa sessione di mercato che ha visto il Milan giocare un ruolo da protagonista, Olivier Giroud è una costante sempre presente nel mondo rossonero. Dopo il meritato rinnovo del patto col Diavolo sino al 2024, il centravanti francese ha indicato la via da seguire in vista della prossima stagione: la seconda stella. La fallimentare stagione condotta in campionato deve risuonare come un forte campanello d’allarme dalle parti di Milanello. Giroud, attraverso un’intervista rilasciata a Dazn, ha ribadito un concetto ai compagni:

L’anno prossimo, il Milan deve lottare per lo Scudetto. Abbiamo l’obiettivo di tornare a primeggiare in Italia e andare più avanti possibile in Champions League”. Olivier Giroud giocherà un ruolo da protagonista anche nella prossima stagione, dopo un grande bottino portato a casa nell’ultima appena conclusa: 18 reti totali, cui si aggiungono le quattro del Mondiale in Qatar.

A sostegno del numero 9 agirà un compagno che ha già avuto modo di duettare con Giroud al Chelsea: Christian Pulisic. Captain America ha già destato ottime impressioni a Milanello. La conferma, arriva direttamente dal francese: “Pulisic è davvero forte, abile negli spazi stretti e nella conclusione a rete. Ci aiuterà molto”.

Parole al miele anche per Rafael Leao, fresco di rinnovo di numero 10 sulle spalle: “Ha un potenziale enorme. Deve solamente lavorare per migliorare le statistiche ma, a mio parere, può arrivare a livello di Mbappè”. Parole da leader e ambizioni fortificate per la stagione che verrà: il trentasettenne Giroud non lascia, raddoppia.

Oltre all’articolo: “Giroud: “Vogliamo lo Scudetto. Su Pulisic e Leao…”, leggi anche: 

Articolo precedenteCalaiò su Raspadori: “Talento italiano, merita la massima fiducia”
Articolo successivoBernardeschi: “Mi manca l’Italia. Valuterei offerte…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui