Giroud giura amore – Olivier Giroud, attaccante del Milan ed eroe dei “big match” in questa stagione, ha parlato ai microfoni de “La Gazzetta Dello Sport” raccontando tutto l’amore che prova nei confronti della maglia rossonera e anche di un sogno chiamato scudetto.

Giroud giura amore – Queste le sue parole:

“Abbiamo solo delle finali da giocare, le affronteremo al 200 per cento per realizzare il nostro obiettivo che poi è anche un sogno: riportare al Milan lo scudetto, undici anni dopo l’ultimo. Da piccolo tifavo molto il Milan del mio giocatore preferito Shevchenko. Sarei davvero fiero di fare vincere il Milan come lui”.

Qualche parola, poi, sul ritorno in Nazionale:Se sono qui lo devo alle prestazioni con il Milan, dove mi sono integrato al meglio, ma anche al lavoro quotidiano con il magnifico gruppo di compagni, e con lo staff di Pioli.

Sul legame con Ibrahimovic aggiunge:Gli ho raccontato che i miei amici mi regalarono la sua maglia del Barcellona. Ci ha riso un po’ su senza prendermi troppo in giro. Allora ero agli inizi e lui già al top. Mi piaceva per lo stile e la personalità in campo – racconta -. Sono fiero di poterci lavorare insieme, imparare ogni giorno anche da lui. E’ quasi un fratello maggiore e un elemento molto importante per tutti”.

L’ attaccante transalpino conclude parlando del suo futuro: “Al Milan sto bene, i tifosi mi hanno accolto benissimo, ho sfruttato al meglio questa opportunità ritagliandomi il mio spazio. E’ chiaro che sul medio periodo ho voglia di restare per un altro po’ al Milan”

Articolo precedentePresidente Atletico Madrid: “Dybala è un grande giocatore, potrebbe…”
Articolo successivoNapoli, in bilico il futuro di Koulibaly: rinnovo o addio subito, c’è il Barça

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui