Approdato a gennaio all’Al-Hilal – club dell’Arabia Saudita – dopo un lungo periodo tra le fila dei canadesi del Toronto FC, ieri sera Sebastian Giovinco ha raggiunto un record assoluto per un giocatore italiano.

Come scrive la versione online de “La Gazzetta dello Sport“, “Giovinco ha segnato nel match di Champions League asiatica tra Al-Hilal e Esteghlal, centrando un primato da nessuno raggiunto nel calcio nostrano. Sebastian è andato in gol in tre massime competizioni internazionali di tre paesi diversi: due reti le ha segnate con la maglia della Juventus nella Champions europea, quattro nella CONCACAF Champions League con il Toronto e una appunto nell’Asian Champions League. E così, oltre a essere il secondo italiano, dopo Graziano Pellè, più pagato, Giovinco si porta in vetta a una classifica in cui difficilmente verrà raggiunto“.

Articolo precedenteDalla Francia: Pogba vuole lasciare il Manchester United
Articolo successivoSane-Guardiola ai ferri corti, il Bayern vuole l’ala del City

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui