Giovinco avvisa Insigne – Dopo la notizia di ieri, sull’ingaggio monstre offerto dal Toronto a Lorenzo Insigne, il capitano del Napoli potrebbe seguire le orme di Sebastian Giovinco che, tra il 2015 e il 2019 militò tra le fila dei canadesi. Il talento ex Juventus, però, attraverso alcune dichiarazioni rilasciate a “Il Corriere Dello Sport“, ha voluto mettere in guardia Insigne dai rischi che una scelta simile comporta.

Giovinco avvisa Insigne – Ecco le sue parole:

“Mi sembra strano che il capitano del Napoli molli una squadra in lotta per lo scudetto così, su due piedi. Personalmente io mi sono trovato bene a livello umano e ho trovato una città in cui la vita è facile. A livello professionale devi mettere in conto di sparire dai radar. Ho perso la Nazionale, ho perso visibilità. Se è disposti a rinunciare a queste cose, si tratta di un’esperienza che consiglio a tutti. I soldi? Quando sono arrivato io nel 2015 mi erano stati promessi mari e montagne che in realtà non c’erano. Ma non voglio scendere nei dettagli, non rimpiango la mia scelta. Però il calcio non è visto come uno degli sport principali, questione di cultura. Quando c’eravamo io, Gerrard, David Villa, Kakà era un bel campionato con gente di nome. In seguito il livello e l’interesse sono scesi”.

LEGGI ANCHE:

  1. Sampdoria, Lanna nuovo Presidente. Mancini: “Mi raccomando…”
  2. Globe Soccer Awards 2021, Italia protagonista: i vincitori
  3. Tottenham, Conte: “Inter? Si sta confermando, magari un giorno…”
  4. Boxing Day, Premier League: il programma della 19esima giornata
  5. Covid Serie B, rinviati due turni: si riprende a gennaio
  6. Inter, Inzaghi: “Società splendida, tifosi meravigliosi. Brozovic, il mercato…”
  7. Cagliari, Capozucca: “Per qualcuno è l’ultima gara con questa maglia, ci vergogniamo”
  8. Inter-Eriksen, rescissione consensuale: il saluto nerazzurro
  9. Verona-Atalanta, 17a giornata: cronaca e tabellino [LIVE]
Articolo precedenteBenfica: esonerato Jorge Jesus. É divorzio tra il tecnico e il club portoghese
Articolo successivoMbappè sull’Italia: “spero di trovarla al Mondiale. Donnarumma non vive…”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui