Queste le parole di Giampaolo in Sala Stampa al termine di Frosinone-Sampdoria 0-5:

 “Le partite in Serie A sono tutte difficili, il primo tempo è stato combattuto, qualche palla in mezzo il Frosinone l’ha messa siamo stati bravi e fortunati, non ci siamo smarriti. Abbiamo commesso l’errore nel primo tempo di palleggiare nella nostra metà campo, assumendoci qualche rischio che poteva creare occasioni pericolose per il Frosinone: ma è colpa mia perché glielo dico sempre di giocare e mi hanno preso troppo alla lettera. Quando giochiamo nella loro metà campo abbiamo preso in mano la partita, dopo il secondo gol il Frosinone è andato in difficoltà”

“Caprari è un giocatore di qualità, generoso, non è anarchico, aiuta. I calciatori che hanno qualità come lui sono sempre in tempo per fare il salto, hanno bisogno di continuità per fare la differenza.”

“Il Frosinone è una squadra difficile da affrontare, con la Lazio ha giocato bene, il risultato di stasera maschera tante cose”

“Questa partita è dedicata a Sabatini, voleva essere qui stasera e questa vittoria è anche sua.”

Articolo precedenteSerie A, il Napoli ritorna alla vittoria: Insigne-gol e Fiorentina battuta
Articolo successivoLongo: “Chiedo scusa ai tifosi, quando si perde non bisogna mollare”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui