Tornare alla vittoria. Questo l’obiettivo in casa rossoblù dopo la sconfitta contro la Sampdoria: servono i tre punti per chiudere al più presto il discorso retrocessione. I cinque punti di vantaggio sull’Empoli non fanno dormire sonni tranquilli. Renato Zaccarelli, bandiera del Torino e ad oggi commentatore di Sky Sport, intervenuto a Telenord a We Are Genoa, ha analizzato la gara contro i granata di domenica prossima:

“Per mandare il Torino in affanno, occorre giocare sopra ritmo. In queste ultime partite è venuta a mancare quella giocata determinante: la sconfitta col Bologna ha lasciato molto sconcerto tra i tifosi”

Inevitabile un commento sull’attacco, in difficoltà dopo la cessione di Piatek:

“Quando c’era, riusciva a risolvere anche le partite in cui il Genoa non brillava. Ora è tutto più complicato: Sanabria e lo stesso Pandev non sono centravanti veri”

Articolo precedenteGenoa, Spinelli: “Rischio serie B? Ci sono squadre più deboli”
Articolo successivoChampions League, la Juventus incredibilmente fuori dalla Coppa!

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui