GENOA VERONA GILARDINO Servivano i tre punti e tre punti sono arrivati. Ed “energia positiva” come ha dichiarato Gilardino alla vigilia. Basta un gol di Dragusin nel primo tempo al Genoa per battere il Verona in una partita che all’inizio non è stata semplice.

Genoa che compie un bel balzo in classifica portandosi ad 14 punti,a + 6 dagli scaligeri che restano terz’ultimi. Primi 40 minuti di poco gioco ed occasioni per ambo le parti: più Genoa sotto il profilo della corsa senza però trovare la giocata giusta e precisa.

GENOA VERONA GILARDINO Ecco l’analisi del mister rossoblù a fine gara a Sky Sport:

Ci sono determinate partite che ti portano a giocare un calcio diverso, stasera siamo stati bravi a giocare palla su palla, sono felice per i ragazzi che sono stati grandi”.

GENOA VERONA GILARDINO Poi ancora sulla partita:

“E’ bello quando un tuo giocatore fa gol del genere, soprattutto se è un difensore. Sono tre punti pesanti, importanti, voluti con tutte le nostre forze. Sapevamo che il coefficiente di difficoltà sarebbe stato altissimo, una squadra ferita e con giocatori importanti. Abbiamo tenuto botta quando era necessario e creato buone occasioni da gol”.

GENOA VERONA GILARDINO Poi su Retegui ancora assente per infortunio:

Ce lo auguriamo, sta facendo un percorso per recuperare dal problema al ginocchio e speriamo di averlo a disposizione quanto prima, lui come Messias”.

 

TI POTREBBE INTERESSARE:

Articolo precedenteLa delusione di Kamada: “Non pensavo di giocare così poco”
Articolo successivoConvocazioni Italia, Spalletti promuove Cambiaso e Colpani

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui