GENOA UDINESE – Si appresta ad affrontare i friulani domani il Grifone. Fischio di inizio alle ore 15 al Ferraris. Dopo la beffa amara contro la Juventus, rigore e sconfitta in pieno recupero, il a Genoa vuole ripartite e ripetere quanto di buono fatto vedere contro Brescia e Juventus

GENOA UDINESE. Poco fa Thiago Motta ha parlato in conferenza stampa. Ecco l analisi sull’avversario come ripreso da tmw:

Un avversario durissimo. Come lo era il Brescia e la partita di Torino. Domani sono convinto che vedremo davanti una squadra che darà tutto e dovremo essere preparati.Ognuno ha la sua caratteristica e noi dobbiamo fare il meglio possibile. L’Udinese però non è solo una squadra fisica, ma ha esperienza e attaccanti veloci. Li aspetteremo ma siccome giochiamo in casa vogliamo fare una grande prestazione”

Sulla gara persa contro la Juventus Thiago Motta si è così espresso, in modo particolare sul morale della squadra:

Il morale oggi è altissimo. E’ vero che a Torino il risultato non è stato positivo ma la prestazione è stata buona, sia livello individuale che collettivo. Il morale è altissimo ma dobbiamo lasciarci alle spalle il passato. Dobbiamo pensare alavorare come squadra e ragionando tutti uniti. Hanno reagito benissimo. Dopo la Juve abbiamo avuto a disposizione dei giorni per riposare e domani sono convocati quelli che sono al 100%. Affronteremo la sfida con l’Udinese come le altre due affrontate. Sarà come una finale, servirà la mentalità da Genoa”

Sulla probabile fazione di domani Motta non si è sbilanciato più di tanto, ha però parlato di un possibile turn over:

Scenderanno in campo i giocatori che staranno meglio per affrontare la partita di domani. Quindi perchè no il turnover?

Infine sull’esonero di Tudor e sul cambio in panchina dei friulani:

Non lo vedo come un problema ma come uno stimolo in più per la nostra squadra. Non posso commentare perchè non sono lì. Può essere però uno stimolo in più per il Genoa affrontare una squadra che fino a due giornate fa era la miglior difesa del campionato italiano. In queste due gare è successo quello che è successo e noi dobbiamo stare attenti perchè affronteremo una squadra di qualità e fisica. Dobbiamo essere preparati”

 

LEGGI ANCHE

 

LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

Milan, Paqueta: “Con Pioli squadra più a suo agio, prima c’era confusione”

Inter Lautaro Martinez nel mirino del Barcellona. L’indiscrezione arriva dalla Spagna

Juventus. Chiellini sulla Champions: “Voglio vincerla. L’importante è dare il massimo”

Napoli, Giuntoli: “Partite falsate, vogliamo chiarezza”

Il calcio in Europa: verso gli Europei in programma nel 2020

Arsenal, Xhaka si scusa: “Ecco il perché della mia reazione”

Juventus, Sarri: “Mi aspetto un Torino carico, derby gara particolare”

Ufficiale, l’Udinese esonera Tudor: i possibili sostituti

 

 

 

Articolo precedenteBologna – Inter, così allo stadio Dall’Ara [LIVE]
Articolo successivoMomento negativo Napoli: statistiche in ribasso dopo 8 stagioni. L’analisi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui