GENOA-UDINESE CIOFFI – “Per onestà dico che è stata la peggior partita della mia gestione“. Ecco il pensiero del mister dell‘Udinese al termine della gara contro il Genoa persa per due a zero e con solo un’azione creata, la traversa di Lucca sullo zero a zero.

Friulani che sono capaci di battere Milan e Juventus ma capaci anche di perdere punti pesanti contro avversarie meno blasonate. Cioffi però la pensa diversamente:

Non è un concetto di grandi o piccole. Siamo consapevoli che dobbiamo far punti senza vedere grandi o piccole. Non è quella la chiave”.

Poi sulla prestazione della squadra:

Abbiamo studiato ma abbiamo ‘cannato’ l’orale. Abbiamo fatto una mezz’ora ordinata dove potevamo essere più calmi nel tirare fuori le loro mezzali. Siamo stati invece troppo diretti e frettolosi e ci siamo creati problemi da soli. Dopo il gol dell’1-0 è come se si fosse staccato la spina. Paradossalmente è stato più coraggioso il secondo tempo che il primo”.

 

OLTRE A “GENOA-UDINESE, CIOFFI…” LEGGI ANCHE:

Articolo precedenteFrom UK: Chelsea, Ramsdale per il dopo Robert Sanchez
Articolo successivoDalla Germania: Bayern, idea Theo Hernandez per sostituire Davies

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui