Quando ormai sembrava fatta per il prestito di Riccardo Calafiori al Cagliari, ecco che il Genoa si è inserito prepotentemente nella trattativa per il terzino della Roma.

L’interesse dei rossoblu deriva dal fatto che Fares ha chiesto la cessione al Torino; di conseguenza, il grifone è alla ricerca di un sostituto sull’out mancino, individuato nel giovane classe 2002.

Ecco quanto riportato da TMW.

“Prosegue l’intrigo legato al trasferimento di Mohamed Fares al Torino. Il dietrofront di venerdì scorso del Genoa (giorno in cui sarebbe dovuta arrivare la firma) non ha fatto cambiare idea al laterale algerino che, anche nei giorni successivi, ha continuato a chiedere la cessione alla dirigenza.

In serata, però, ecco la contromossa del Genoa. Il club rossoblù per sbloccare questa trattativa ha chiesto al suo procuratore di dirottare in Liguria (e non a Cagliari) Riccardo Calafiori fino al termine della stagione.

Fares e Calafiori sono infatti entrambi assistiti da Mino Raiola e questa mossa permetterebbe al Genoa di sopperire alla partenza dell’ex SPAL.

Le valutazioni sono in corso, soprattutto da parte di Calafiori che già da tempo ha l’accordo col Cagliari e ora sta riflettendo su questa nuova proposta.

La Roma, in tutto questo, già a inizio settimana ha aperto al prestito di Calafiori e non avrebbe problemi a darlo a titolo temporaneo a un club piuttosto che all’altro”.

Articolo precedenteNapoli, piace il terzino Mathias Olivera del Getafe
Articolo successivoDalla Francia: Pogba sempre più lontano dallo United, il Psg in pole

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui