GENOA SIMONE BRAGLIA Il nuovo ed ennesimo momento negativo del Grifone ha fatto nuovamente piombare i tifosi rossoblù nella delusione. Si parla di un possibile esonero di Maran visti i soli 5 punti conquistati ad oggi.

GENOA SIMONE BRAGLIA Intervistato su Telenord nel corso della trasmissione We Are Genoa; l’ex portiere del Grifone degli anni 90 si è così espresso sulla questione:

“Esonero di Maran? Oggi sarebbe un errore, serve continuità e non attirarsi nuovamente le ire dell’opinione pubblica rossoblù. Tutti sbagliano ma teniamo conto che a ogni club manca una preparazione precampionato in un campionato abulico, tecnicamente scadente. Maran deve trovare un undici di riferimento con cui lavorare continuativamente”.

In occasione del primo gol della Roma su calcio d’angolo diverse critiche sono giunte per Perin, colpevole di non essere uscito dalla porta per far suo il pallone. Ecco l’analisi del collega Braglia:

“In occasione del primo gol della Roma doveva rischiare l’uscita e piazzarsi due metri più avanti. Deve lavorare su questo fondamentale poiché non è la prima volta che succede”.

LEGGI ANCHE:

  1. Fiorentina, Prandelli: “La squadra ha un buon motore, le basi ci sono” [TESTO+VIDEO]
  2. Convocati Italia, ecco la lista del ct Mancini per gli impegni di novembre
  3. Lazio-Juventus, pari all’ultimo respiro: il commento di Inzaghi e Pirlo
  4. Cagliari-Sampdoria, Di Francesco: “Difesa più aggressiva, contento della crescita”
  5. Cagliari-Sampdoria 2-0: Joao da record, poi Nandez. Cronaca e tabellino
  6. Atalanta-Liverpool, Gasperini: “Divario pesante, c’è da riflettere”
  7. Real Madrid-Inter, Conte: “Servono questi step, i dettagli vanno curati”
  8. Zenit-Lazio, Inzaghi: “Nelle difficoltà la squadra si è compattata, cercheremo la prestazione importante”
  9. Verona-Benevento, si chiude la 6a di Serie A [LIVE]
  10. Bologna-Cagliari, al Dall’Ara non ci si annoia: così il match
  11. Inter-Parma, Conte: “Sbagliamo troppo, serve più cattiveria e determinazione”
  12. Inter-Parma, Marotta: “Bisogna utilizzare il Var, serve più comunicazione e confronto”
  13. Crotone-Atalanta, Stroppa: “Atalanta forte, tenuto botta ma si poteva pareggiare”
  14. Crotone-Atalanta, Gasperini: “Rammarico non averla chiusa, ora il Liverpool”
  15. Ufficiale Barcellona, Bartomeu si è dimesso: le parole del Presidente
Articolo precedenteDepay Barcellona: La stella del Lione non convinta di chiudere la stagione in Francia
Articolo successivoRomania decima giornata Liga 1 – FCSB al comando, Craiova cede in casa e Bergodi si dimette

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui