Genoa, Ballardini: “I rossoblù sono una splendida follia”

Davide Ballardini è arrivato per la quarta volta a sedere sulla panchina del Genoa. Poco più di tre mesi fa, la situazione di classifica del Grifone era ben diversa da quella attuale, e grande merito va attribuito proprio al suo allenatore.

GENOA, SENTI BALLARDINI

Il tecnico di Ravenna aveva sostituito Rolando Maran a dicembre, riuscendo a risollevare le sorti di una stagione fino a quel momento deludente: in 15 partite sono stati 24 i punti raccolti. Quanto basta finora per allontanare l’incubo della zona retrocessione.

Ballardini ha approfittato di questa sosta per le nazionali per parlare della sua esperienza in rossoblù. Ecco una parte della sua intervista a il Secolo XIX, riportata da Gianluca Di Marzio:

Una squadra che ormai fa parte della mia vita. Spesso la parte affettiva ti farebbe dire di no, sarebbe più comodo andare da altre parti dove sentirei meno responsabilità. Serve un po’ di follia per venire qui nelle condizioni di classifica in cui negli anni abbiamo trovato la squadra. Ma poi viene quella voglia matta e allora tutto diventa più facile”.

Momento non facile per il collega Cesare Prandelli, sul quale però non ha voluto sbilanciarsi troppo:

Non conosco la vicenda, non posso dare un giudizio. Direi sciocchezze. Quello che posso dire è che esistono persone che lavorano duramente e che magari perdono anche la vita lavorando”.

Genoa, Ballardini

Infine, un commento sul calcio inglese:

Tra Manchester City e Liverpool preferisco il gioco dei Reds: dinamico e vicino alla mia idea di calcio, quella di arrivare in porta con pochi passaggi”.

LEGGI ANCHE:

Mercato, dall’Inghilterra: su Aguero c’è anche l’Inter

Roma, Kumbulla: “Inizio non facile, ma i giallorossi sono stati la scelta giusta”

Sassuolo, De Zerbi parla di Locatelli e Boga: “Hanno qualità superiori”

Intervista Quagliarella: “Ho segnato gol impossibili, come un artista”

Napoli Meret, gli azzurri punteranno sull’ex Spal

Articolo precedenteMercato, dall’Inghilterra: su Aguero c’è anche l’Inter
Articolo successivoMercato Roma Isak, occhi anche sull’attaccante della Real Sociedad

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui