Genoa Sanabria: “Con Nicola ho più fiducia, ora siamo tutti importanti”

Genoa Sanabria: “Con Nicola ho più fiducia, ora siamo tutti importanti”

GENOA SANABRIA Il suo secondo gol contro il Bologna ha fatto il giro di tutta Italia e non solo. Cavalcata di 70 metri palla al piede, panico tra gli avversari che non sono riusciti a fermarlo, conclusione e rete. Un eurogol per Sanabria totalmente rigenerato dalla cura Nicola, così come tutto il suo Genoa

GENOA SANABRIA Intervistato da Genoa Channel l’attaccante paraguaiano del Grifone ha fatto il punto della situazione:

“Si sta vedendo un Sanabria più cattivo, con grinta. E’ quello che mi chiede il mister perché il gol arriva se lavoro per la squadra. Sono arrivati tanti giocatori a gennaio di esperienza e ci potranno aiutare a raggiungere il nostro obiettivo”

GENOA SANABRIA La punta ha poi parlato del suo gol e del suo rapporto con Nicola:

“E’ sempre molto importante per un attaccante segnare; sono molto contento per questo gol e per aiutare la squadra. Penso comunque che tutta la squadra stia facendo un grande lavoro e non è importante chi segna. L’importante sono i punti e scalare la classifica per raggiungere l’obettivo finale. La fiducia che mi sta dando mister Nicola e questo è molto importante. Quella fiducia che non sentivo negli altri allenatori. Siamo tutti importanti, anche quelli che stanno in panchina”

GENOA SANABRIA Il giocatore ha poi parlato del gol più bello segnato in carriera, la nascita di sua figlia lo scorso anno:

“Il 17 novembre, perchè è nata mia figlia. E’ stato il miglior giorno della nostra vita. Volevamo un maschio ma se mi chiedi se ora cambiassi un maschio per Arianna dico di no”

Il giocatore ha poi parlato del suo futuro:

“Aiutare la mia Nazionale a raggiungere un Mondiale visto che sono molti anni oramai che non ci qualifichiamo; per questo devo lavorare molto qui al Genoa”

Infine sulla sua famiglia:

“A Barcellona ho la mia famiglia, i miei genitori, i miei fratelli.Là ho fatto le giovanili,ci sta tutta la mia vita. E’ una città nella quale ho vissuto per undici anni e ci tengo tanto”

LEGGI ANCHE

 

  1. Premier League: Arsenal a forza 4, Tottenham di misura
  2. Allan fuori rosa? Secondo il Mattino, ipotesi quasi certa
  3. Locatelli a Dazn: “Il Milan non credeva in me. Ora sono più sicuro. Sul futuro…”
  4. Ancelotti: “Addio al Napoli scelta giusta, meglio per tutti. Sulla Juve…”
  5. Mertens: un record, un sogno, e un’offerta difficile da rifiutare
  6. Guardiola: “Resto al City, nonostante tutto”
  7. Cagliari – Napoli, stesso risultato dell’andata ma a parti invertite
  8. Padova – Fermana, biancoscudati irriconoscibili e pesante sconfitta
  9. Udinese-Verona, finisce esattamente come all’andata
  10. Premier League Mane trascina il Liverpool contro il Norwich
  11. Longo-Venezia, l’ex Inter ha sfatato un lunghissimo tabù
  12. Juventus-Pogba, club di Agnelli deciso per il ritorno del giocatore
  13. Klopp sulla Juventus: “Bianconeri favoriti per la Champions, rosa incredibile”
  14. Manchester City, la sanzione: due anni senza coppe per violazione FPF
  15. Fedelissimi Sarri concordano: “Inutili i paragoni con quel Napoli, sul bel gioco…” – ESCLUSIVA EC
  16. Cagliari, Pavoletti sull’infortunio: “Scherzavo con Cigarini. Nessuna scazzottata con Birsa”
  17. Roma, Petrachi: “Abituato alle difficoltà, ma dette tante cazzate!”
  18. Var a chiamata, apertura della FIGC

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/europac3/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply