Ha commesso un’incertezza in occasione del vantaggio della Juventus, ma poi si è riscattato con almeno due parate importanti e decisive ai fini del risultato: Radu, nonostante la sua giovane età, si sta lentamente prendendo la porta del Grifone.
L’ex portiere dell’Avellino ha analizzato così il punto strappato contro la Vecchia Signora:

“Siamo molto fieri di quello che abbiamo fatto contro la Juventus, è una partita molto difficile, lo sapevamo, ma abbiamo avuto la mentalità giusta anche quando ci siamo ritrovati sotto di una rete nel primo tempo. Abbiamo saputo reagire e alla fine abbiamo portato a casa un punto fondamentale per noi”

Ottimo l’esordio di Juric sulla panchina al posto di Ballardini. Nonostante lo scetticismo il mister croato ha portato via un punto alla Juventus Radu ha espresso buone parole verso il neo tecnico:

“Ivan ci ha dato carica, che è la cosa più importante, la motivazione di andare avanti anche quando siamo sotto, questo è stato molto importante per la nostra squadra. Abbiamo ritrovato il gruppo, si è visto che tutti lottavano per la palla e hanno lottato fino all’ultimo secondo, quindi è un punto di partenza per le prossime partite che saranno altrettanto difficili”

Articolo precedenteInter – Milan: le formazioni ufficiali del derby
Articolo successivoBundesliga: parità tra Hertha e Friburgo, goleada Gladbach

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui