GENOA RADU – Ancora due parate decisive e di livello per il giovane portiere del Grifone. Contro la Spal Radu ha salvato almeno un due occasioni il risultato.
Dopo un periodo opaco il portiere del Genoa si è ripreso alla grande

GENOA RADU – A margine di un incontro con i tifosi presso il Museo del Grifone, l’estremo difensore ha fatto il punto della situazione in vista della prossima sfida contro il Torino, ma ripercorrendo la gara pareggiata contro la Spal, come riportato da Tmw:

“Contro il Torino dovremo stare concentrati, come contro la SPAL, poi serve più concretezza davanti alla porta. Lavoro ogni settimana per migliorare e si vede in partita, quindi sono molto contento. A Ferrara potevamo vincere. Sarà una gara molto difficile contro i granata. Dobbiamo cercare la vittoria e cercare più punti possibili. Contro i granata possiamo vincere”.

GENOA RADU – Il portiere ha poi parlato dell’arrivo in panchina di Thiago Motta:

“Il mister mi chiede di far partire e mi piace molto. È importante partire dal basso per sviluppare le azioni”.

Infine un commento sul 2019 che sta per concludersi:

“Alla fine della passata stagione eravamo un po’ in difficoltà ma poi ci siamo salvati, all’Europeo Under 21 con la Romania abbiamo fatto una grande cosa e adesso piano piano ci stiamo riprendendo e stiamo ritrovando il coraggio di giocare. Questa è la cosa più importante”.

LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

Lazio, Inzaghi: “Potevamo far meglio in Europa League, poche possibilità di andare avanti”

Napoli – Liverpool, Ancelotti: “Ambiente più sereno di quanto si dica”

Milan, Pioli difende i suoi: “Cellulari? Stavano guardando video sul Napoli”

Ibrahimovic-Hammarby? Scherzo social di Zlatan

Serie A: Napoli e Milan delusioni, Brescia affonda, romane sul pezzo

Luis Jimenez: “Correa può ancora migliorare. Kulusevski? Meglio che finisca la stagione al Parma” – ESCLUSIVA EC

Serie B, 13a giornata: Chievo vs Entella, volano Benevento e Pordenone

Cellino nel caos per le frasi su Balotelli: il Brescia fa chiarezza

Lecce – Cagliari, i tifosi giallorossi offrono ospitalità ai sardi

Roma, Smalling e Mancini: quando il muro diventa ariete

Inter infortunio per Barella e operazione. Out un mese

Articolo precedenteLavezzi si ritira :” Voglio godermi i miei figli”
Articolo successivoLazio, Immobile a DAZN: “Spero di chiudere qui la mia carriera”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui