GENOA PREZIOSI – La vittoria di ieri dell’Empoli in casa della Sampdoria per 2-1 ha ridato speranze alla squadra di Andreazzoli, che si porta a 35 punti, e ha ulteriormente inguaiato il Genoa, fermo a 36.

Come riferisce “Primo Canale“, Enrico Preziosi, presidente rossoblu, ha commentato così la partita di Marassi: “Sampdoria sconfitta dall’Empoli? Una buffonata. Al primo gol ho spento la tv. La vittoria dell’Empoli l’avevo immaginata…“.

GENOA PREZIOSI – Per il Genoa saranno decisive le prossime due gare contro Cagliari e Fiorentina.

LEGGI ANCHE:

1. Mercato Genoa, ecco Pinamonti: “Felice di questa nuova avventura”
2. Mercato Inter, settimana prossima visite mediche per Sensi
3. Mercato Roma, sorpasso per Barella. Il Cagliari accetta l’offerta
4. Marcello Lippi: “Con De Ligt importantissimo salto di qualità”
5. James Rodriguez futuro: “Ho 20 giorni per pensarci”
6. Mercato Juventus, Leonardo vuole Bonucci al PSG
7. Mercato Juventus, Rabiot ha accettato l’offerta dei bianconeri
8. Mercato Fiorentina, Lafont al Nantes in prestito biennale
9.Mercato Juventus, domani le visite mediche di Luca Pellegrini
10. Mercato Roma, Alessandro Florenzi non è più incedibile
11. Mercato Juventus, il Bayern Monaco vuole Cancelo

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

1. Mercato Genoa, ecco Pinamonti: “Felice di questa nuova avventura”
2. Mercato Inter, settimana prossima visite mediche per Sensi
3. Mercato Roma, sorpasso per Barella. Il Cagliari accetta l’offerta
4. Marcello Lippi: “Con De Ligt importantissimo salto di qualità”
5. James Rodriguez futuro: “Ho 20 giorni per pensarci”
6. Mercato Juventus, Leonardo vuole Bonucci al PSG
7. Mercato Juventus, Rabiot ha accettato l’offerta dei bianconeri
8. Mercato Fiorentina, Lafont al Nantes in prestito biennale
9.Mercato Juventus, domani le visite mediche di Luca Pellegrini
10. Mercato Roma, Alessandro Florenzi non è più incedibile

 

Articolo precedenteWanda Nara: “Icardi resta all’Inter, mi sono scocciata”
Articolo successivoJuventus, Orsolini la chiave per arrivare a Chiesa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui