Un Grifone impreciso e poco grintoso sbatte sul muro difensivo eretto dal Frosinone. A fine gara Prandelli in sala stampa ha analizzato così la partita, con molto rammarico, come riportato da Tmw:

“Volevamo questi punti, volevamo fino alla fine di cercare il gol. Ci abbiamo provato in tutti i modi. Io sono rammaricato solo a livello tecnico-tattico: abbiamo avuto molti cross e non siamo stati bravi ad attaccare il primo palo. E’ l’unico appunto che faccio alla squadra. Dobbiamo pensare che tutte le partite sono difficili. Basta una deviazione che può sbloccare la partita, oggi non è stato così e ne prendiamo atto. Cerchiamo di migliorare. Il Frosinone ha fatto più punti fuori casa che in casa. Noi siamo stati bravi a non concedere nemmeno un contropiede. E’ una squadra che ha la consapevolezza delle proprie capacità, gioca un calcio ordinato ma molto efficace”.

Due partite senza segnare un gol, oltretutto contro le ultime due in classifica. Il mister ha fatto il punto della situazione:

“Se leggiamo la partita, abbiamo mandato tanti palloni in area di rigore. Ci è mancato l’attacco del primo palo. Da domani ci rimetteremo sotto con gli allenamenti perchè sabato c’è un’altra battaglia”.

Articolo precedenteUdinese-Bologna 2-1: decidono gli argentini
Articolo successivoFrosinone, Baroni: “Ci crediamo e ce la giocheremo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui