Seconda sconfitta consecutiva per il Genoa, solo due punti nelle ultime quattro partite per il Grifone, la panchina di Juric è già in bilico. Perinetti frena le voci di corridoio e ai microfoni di Radio Kiss Kiss difende l’attuale tecnico del Genoa:

“Il calcio in Italia non ha pazienza, è regolato da questa strana consuetudine. Juric è subentrato bene e già per lui non è un compito facile intervenire in corsa. Si è troppo presi dalla tensione della partita di solito, non si parla di mercato durante le partite”

La scelta di non far giocare Piatek dal primo minuto contro l’Inter ha scatenato le ire di tifosi, media locali, ma anche del Presidente. Il ds del Genoa indica i motivi del riposo parziale del bomber polacco:

“E’ reduce da un periodo di stanchezza, per lui è tutto nuovo. Da sabato rivedremo un Piatek in grande spolvero”

Infine sul Napoli, prossimo avversario del Genoa al Ferraris. Fischio d’inizio ore 20,30:

“Siamo in un filotto di partite terribile. Dopo Inter e Milan abbiamo ora il Napoli. Ritornerò da avversario ma nutro grande rispetto per il Napoli”

Articolo precedentePSG, Tuchel: “Napoli collaudato e forte. Cavani? Dobbiamo decidere”
Articolo successivoGenoa, infortunio per Sandro

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui