SAMPDORIA GENOA MARAN Primo punto per Maran al primo derby di Genova. Finisce uno ad uno il derby della Lanterna

Intervistato da Sky Sport il mister del Grifone ha commentato così la gara:

Era il primo ed è stato affascinante. Senza il pubblico non è la stessa cosa, questo derby ha un fascino tutto particolare ma spero di vedere lo stadio tutto pieno nei prossimi” 

SAMPDORIA GENOA MARAN Una squadra che ha ben figurato cambiando anche modulo. Il Genoa è passato dal 3 5 2 al 4 3 2 1:

Il sistema di gioco è nato perché ho valutato che ci potessero essere più soluzioni. Nelle ultime uscite non eravamo riusciti ad esprimerci bene con il 3-5-2, ho cercato di mettere tutti nelle condizioni di poter dare il massimo anche con un calcio più offensivo e propositivo”.

SAMPDORIA GENOA MARAN Ottima la prestazione da parte di Rovella al suo primo derby da titolare in mezzo al campo. Il classe 2001 è entrato nel mirino di grandi club come la Juventus. Gol all’esordio da titolare anche nel derby anche per Scamacca 

“Gianluca si è calato subito nella parte, ogni giorno cerca di fare quello che gli viene chiesto con un impegno importante. Questa squadra aveva bisogno di freschezza e ne avevamo parlato con la dirigenza ad inizio stagione. È sempre bello poter mettere in campo anche giovani che possano attirare l’attenzione di tutti, che possano essere potenziali giocatori importanti su cui investire. Scamacca si è presentato con l’atteggiamento giusto, con la testa di chi vuole imparare ogni giorno. Ma Goldaniga e altri che avete citato sono stati una conferma. Rovella è un 2001 che oggi ha giocato la terza da titolare: deve crescere sotto molti aspetti e continuare a lavorare”. 

 

LEGGI ANCHE

 

Benevento, Inzaghi: “Verona grande squadra, complimenti a Juric”

Bologna-Cagliari, al Dall’Ara non ci si annoia: così il match

Inter-Parma, Conte: “Sbagliamo troppo, serve più cattiveria e determinazione”

Inter-Parma, Marotta: “Bisogna utilizzare il Var, serve più comunicazione e confronto”

Crotone-Atalanta, Stroppa: “Atalanta forte, tenuto botta ma si poteva pareggiare”

Crotone-Atalanta, Gasperini: “Rammarico non averla chiusa, ora il Liverpool

Articolo precedenteRoma Fiorentina 2-0 Spinazzola e Pedro piegano la viola
Articolo successivoLautaro Inter. Gli agenti: “Non ha chiesto più soldi, è falso”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui