Un Ivan Juric felice per la prestazione della sua squadra. Il mister è arrivato sereno in sala stampa ed ha cosi analizzato il match:

Non sono sorridente perché quando giochi partite così devi vincere. Abbiamo fatto una grandissima partita contro la Sampsoria, siamo stati superiori in tutto ma quando giochi un derby così devi vincere e bene a mio avviso. Da quando sono arrivato al Genoa la squadra, escluso con l’Inter, ha giocato in crescendo e deve andare per questa squadra. Oggi veramente un derby così dal Genoa non si vedeva da anni. E’ un grande peccato non aver vinto”

È tornato al gol Piatek ma si segnala anche una grande prestazione di Kouame, Romero e Lazovic:

Lavoriamo bene con loro. Sono giovani e per loro tre, cito anche Romero, è il primo anno. Ci stanno dando soddisfazioni e penso che faranno errori che noi sopporteremo. Romero ha fatto una partita stratosferica, è un ragazzo intelligente che impara in fretta. Lazovic ha fatto bene. Ma tanti ragazzi hanno dominato fisicamente e anche Darko ha fatto una grande partita finché è durato“.

 

Juric applaudito dai distinti nel momento in cui si accingeva a prendere la via degli spogliatoi a causa dell’espulsione:

Non posso pensare a queste cose sennò vai fuori di testa. Cerco di essere cinico su questo argomento e lavorare bene con i ragazzi”

Infine un commento sulla sua esplusione:

Non ho detto nessuna brutta parola al quarto uomo. Ero un po’ nervoso ma non ho mancato di rispetto. Mi spiace essere espulso. L’espulsione è stata troppo leggera”.

Articolo precedenteStadio EC, Genoa – Sampdoria: Piatek risponde a Quagliarella
Articolo successivoBundesliga: il Gladbach si riprende il 2° posto, pari tra Friburgo e Brema

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui