GENOA FIORENTINA – Il rigore concesso da Giacomelli contro la viola è ancora sotto gli occhi di tutti. Poteva costare caro al Grifone l’errore del direttore di gara nell’assegnazione al penalty. Fortunatamente la formazione di Andreazzoli ha vinto con merito la gara 2 a 1 https://www.europacalcio.it/genoa-fiorentina-due-a-uno-per-il-grifono-che-che-vola-in-classifica-214388/

GENOA FIORENTINA – Luca Marelli, ex arbitro di Serie A e ora opinionista, ha espresso il suo giudizio, attraverso il suo sito, sul rigore definito “inesistente” da Marelli.

“E’ una delle due gare che ho visto nella serata di ieri.
Giacomelli, nel complesso, mi è piaciuto molto confermando le sue caratteristiche principali: fischi ridotti al minimo indispensabile, precisione nelle scelte tecniche e disciplinari, dialogo pacato ma deciso quando serve coi calciatori. Ha commesso, a mio parere, un errore piuttosto evidente assegnando il rigore alla Fiorentina: ci arriviamo. Al minuto 74 la Fiorentina accorcia le distanza grazie ad un calcio di rigore assegnato per un presunto fallo commesso da Romulo su Dalbert.
La prima immagine mostra una posizione di Giacomelli eccellente per poter valutare”

Marelli ha così approfondito la sua tesi:

“La seconda immagine dimostra che il rigore è quantomeno molto, molto dubbio. Anzi, a mio parere è inesistente.
Dalbert arriva sul pallone in velocità e ancor prima di venire a contatto (sempre che il contatto ci sia) appare chiaramente già in caduta. Alle sue spalle Romulo non può far altro che rimanere nella sua posizione senza far nulla che possa apparire come irregolare.
La domanda nasce spontanea: per quale motivo il VAR non è intervenuto? Torniamo ad un concetto più volte espresso: in presenza di immagini che non chiariscano il mancato contatto oppure una evidente simulazione, i VAR non hanno alcun potere di intervenire. In questo caso è probabile che il VAR possa aver avuto qualche dubbio sulla decisione di Giacomelli ma, in mancanza di immagini che dimostrassero l’errore dell’arbitro, non ha potuto far altro che confermare la decisione soggettiva del direttore di gara”

 

LEGGI ANCHE

Mercato Torino Verdi, l’agente da Cairo. Le ultime

Mercato Brescia Matri ad un passo, in arrivo anche Romulo

Mercato Fiorentina Ghezzal, visite mediche in corso

Icardi Psg si attende solo la firma dell’attaccante. Gli aggiornamenti

Mercato Napoli, l’ag. di Hysaj: “Cercato da tre squadre, ma resta”

Mercato Psg, UFFICIALE l’ingaggio di Keylor Navas

Serie A, ecco i trasferimenti ufficiali dell’ultima ora

Fiorentina, tentativo last minute per Tonali

 

Articolo precedenteMercato Genoa, ufficiale Romulo al Brescia, ecco chi arriva
Articolo successivoMercato, ultime: Romagna al Sassuolo, Babacar al Lecce

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui