GENOA EMPOLI ANDREAZZOLI Pareggio in rimonta e meritato da parte dei toscani contro il Grifone. A Malinovskyi risponde Cancelleri nella ripresa.

GENOA EMPOLI ANDREAZZOLI Ecco le parole del mister dei toscani come ripreso da Dazn:

Ho fatto i complimenti ai ragazzi perché rispondono a quello che gli chiedo. Oggi la richiesta era di calarsi in un ambiente particolarmente caldo, in una veste che non è la nostra perché il Genoa è una squadra fisica, che combatte, ma bisognava essere pronti per poter controbattere. Siamo stati bravi, non fortunati perché credo che siamo andati in svantaggio non meritatamente, la partita era in equilibrio. Lodevole la reazione, ad un certo punto abbiamo preso in mano la gara e l’abbiamo tenuta per una ventina di minuti, giocando un bel calcio, fatto di idee e di occasioni. Siamo stati premiati, quindi siamo contenti, un bel passetto in avanti”.

GENOA EMPOLI ANDREAZZOLI Ancora un gol arrivato con i subentrati. Il parere del tecnico:

“Era già successo domenica scorsa e a Napoli, il fatto di dire che sono lodevoli è riferito a questo: non essere scelti negli 11 può essere a volte fastidioso, ma i ragazzi dimostrano di essere un buon gruppo e di lavorare volentieri tutti insieme per la stessa causa. Questo è ciò che ci serve. Abbiamo bisogno di queste “scintille” perché abbiamo un percorso da fare, estremamente difficile. Oggi con i ragazzi si parlava proprio in questa ottica: avevamo 24 gare da giocare e non devono essere gare da affrontare con ansia, ma devono essere giocate come opportunità. Abbiamo ancora 23 opportunità per far bene e arrivare all’obiettivo. La risposta che ho avuto è stata soddisfacente”.

 

LEGGI ANCHE:

  1. Jeremy Doku la nuova stella di Manchester
  2. Bologna, cercasi sostituto di Zirkzee
  3. Parla Calafiori, cuore rossoblu e fan di mister Motta
  4. Milan, Leao e il rinnovo da 10 in pagella
  5. Victor Boniface, quando il nome è una garanzia
  6. Mercato Juve, Giuntoli pesca in Premier League
Articolo precedenteGenoa-Empoli, Gilardino: “Amarezza ma diamo tutto”
Articolo successivoGruppi Euro 2024, ecco il verdetto dei sorteggi: nomi noti per l’Italia

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui