Genoa Destro al centro del progetto- Mattia Destro è un attaccante ritrovato, rigenerato. Basti pensare che nelle due annate precedenti l’attaccante del Grifone mise a segno solamente quattro reti in due anni, quest’anno è a quota 9 goal in 16 partite. Il numero 23 è una sentenza: ogni qual volta che va in rete arriva puntualmente la vittoria.

Genoa Destro al centro del progetto-  Protagonista della prima parte del campionato dei rossoblù, l’attaccante marchigiano fa volare la squadra ligure: la doppietta di Crotone aumenta il bottino dell’attaccante a nove gol in stagione, vicinissimo alla doppia cifra. Considerando le assenze il centravanti ha una media di un gol a partita.

L’attaccante rossoblù sta vivendo una seconda giovinezza a Marassi: il Genoa è pronto a rinnovargli il contratto fino al 2023. Grazie a lui i liguri si sono risollevati, allontanandosi dalla zona retrocessione. Mister Ballardini si gode la rinascita di un vero bomber.

OLTRE A “GENOA DESTRO…”, LEGGI ANCHE:

  1. Roma, Fonseca: “Dzeko? Non voglio parlare adesso, la settimana prossima. Pensiamo al Verona”
  2. Verona, Juric: “Roma in difficoltà? Talenti e qualità, non scherziamo. Gran lavoro, Lasagna…”
  3. Gattuso: “Io non mi dimetto, sto buttando il sangue dalla mattina alla sera”
  4. Atalanta, Gomez lascia Bergamo: “Triste ma rifarei tutto, questo club è tra le top. A presto”
  5. Lampard sull’ esonero: “sono deluso, il Chelsea parte della mia vita”
  6. Llorente – Udinese e Lasagna – Verona: siamo ai dettagli
  7. Milan-Atalanta, Pioli: “Sconfitta meritata. Potevamo fare di più, non ci siamo riusciti”
  8. Inter-Milan, Pioli: “Privilegio avere pressioni”. Conte: “Entrambe vorranno superarsi”
  9. Milan-Atalanta, Pioli: “Sconfitta meritata. Potevamo fare di più, non ci siamo riusciti”
  10. Milan-Atalanta, Gasperini: “Miglior prestazione di tutto il ciclo, obiettivo…”
  11. Udinese-Inter, Gotti: “Complimenti ai ragazzi, non abbiamo rinunciato a giocare”
  12. Euronumeri 20 giornata: Toro, così non va. Milan a quota 14 rigori
  13. Roma-Verona, giallorossi ancora terzi: tre M decidono il match già nel primo tempo
Articolo precedenteEuronumeri 20 giornata: Toro, così non va. Milan a quota 14 rigori
Articolo successivoMercato Parma Pellè e Callejon piste calde per l’attacco

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui