GENOA DAVIDE BALLARDINI C’è voluto il tecnico romagnolo per far tornare alla vittoria il Grifone. Tre punti che mancavano dalla prima giornata di campionato, un’eternità. Un 2 a 1 in rimonta allo Spezia che fa ben sperare per il proseguo del campionato e che riapre i giochi salvezza

GENOA DAVIDE BALLARDINI  A Sky Sport Ballardini ha così analizzato la vittoria:

“É stata una bella vittoria, la prestazione è stata buona. La squadra si è comportata bene nelle due fasi ma dobbiamo migliorare tanto, soprattutto nelle chiusure”

GENOA DAVIDE BALLARDINI La formazione iniziale aveva suscitato molte perplessità data la non giovane età di diversi giocatori. Il mister ancora una volta ha avuto ragione e ha parlato di un connubio con i giovani:

“In campo avevamo 5 trentenni e 5 molto giovani, c’era un mix. Nei due giorni in cui li ho potuti vedere in allenamento mi sembravano i più pronti per giocare”

GENOA DAVIDE BALLARDINI Nonostante la vittoria il Grifone si trova appena a dieci punti in classifica dopo 14 gare di campionato. Il cammino sarà ancora lungo e durissimo. Necessari saranno interventi sul mercato come confermato dal mister:

“Credo che questa squadra debba essere aggiustata sul mercato, oggi ho messo Radovanovic in difesa perché voglio che si giochi la palla ma chiedo anche compattezza. Sono tante le cose da migliorare, però ho visto grande attenzione e umiltà che fanno ben sperare”

Infine sul suo ritorno al Genoa e sulla quarta possibilità data da Preziosi:

“Sì mi aspettavo la sua chiamata perché ero stato cercato in altre due occasioni e visto che la squadra non stava andando bene. Avevo una voglia matta di tornare ad allenare, su questa panchina. Non vedevo l’ora”.

LEGGI ANCHE

Articolo precedenteSerie A sintesi 14esima giornata: Milano si conferma ai vertici
Articolo successivoSpezia Genoa Italiano: “Dobbiamo svegliarci”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui