Criscito Coronavirus : “Mi tengo in contatto con i parenti a Napoli”

Criscito Coronavirus : “Mi tengo in contatto con i parenti a Napoli”

CRISCITO  CORONAVIRUS – Arrivano anche dal capitano del Grifone pensieri di conforto verso l’emergenza Corona Virus. In modo particolare Criscito si concentra suoi parenti della sua terra, Napoli. 

CRISCITO CORONAVIRUS – Ecco le parole del capitano al programma Dazn Homework.

“Sì, ho alcuni parenti a Napoli e ci teniamo in contatto. Speriamo di poterci abbracciare il più presto possibile. Crediamo nelle nostre autorità e facciamo quello che ci chiedono: solo così possiamo uscire al meglio da questa situazione”.

Anche oggi molti sono stati i decessi e i casi riscontrati, sopratutto in Lombardia, la regione italiana ad oggi più colpita da questa emergenza. Ma anche molti sono i guariti.

L’unica medicina ad oggi per superare questa fase critica, con il picco atteso nei prossimi giorni, è quello di restare a casa. Multe salatissime per chi viola il decreto con il rischio di finire in carcere. Soltanto così in Italia e non solo si potrà uscire da questo incubo.

Tra i club di calcio la Sampdoria è la squadra che conta il numero più alto di contagiati, ma fortunatamente nessun grave caso è riscontrato.

LEGGI ANCHE:

Resta aggiornato. Ti invieremo una mail solo per le novità


Non ti preoccupare niente SPAM , lo odiamo quanto te.


Warning: count(): Parameter must be an array or an object that implements Countable in /home/europac3/public_html/wp-content/themes/trendyblog-theme/includes/single/post-tags-categories.php on line 7

About author

0 Comments

No Comments Yet!

You can be first to comment this post!

Leave a Reply