GENOA CAGLIARI LIVERANI Soffre,non tira mai praticamente in porta,ma riesce a fermare sullo zero a zero il Genoa al Ferraris. Questa è stata la prestazione del Cagliari che ha basato più a non prenderle

GENOA CAGLIARI LIVERANI Un palo di Albert nel primo tempo e diversi miracoli di Radunovic hanno tenuto in piedi i sardi

GENOA CAGLIARI LIVERANI A fine gara ecco le parole del tecnico come ripreso da Tmw:

Oggi abbiamo fatto un’ottima partita difensiva ma senza ombra di tutto bisogna trovare quell’equilibrio fra non prendere gol ed essere più offensivo. Possiamo farlo solo col lavoro. Siamo ripartiti tre, quattro volte ma c’è stato qualche errore tecnico. Abbiamo avuto un paio di occsasioni, possiamo fare meglio nei cross ma la squadra ha fatto una grande partite in uno stadio importante contro una squadra partita per vincere. Un punto da ripartire”.

GENOA CAGLIARI LIVERANI Il mister ha poi così risposto sulla possibilità di vedere il doppio attaccante in campo:

Si può fare tutto. Dipende poi dallo spirito e dagli equilibri della squadra. Ci sono tanti giocatori che possono giocare ma l’equilibrio è fondamentale. E’ questione di attaccare la profondità e accompagnare. Si può fare con centrocampisti ed esterni che spingono. Dobbiamo lavorarci un po’ di più e cercare di portare più concretezza negli ultimi venti metri“.

 

Infine sul futuro della squadra:

 Dobbiamo ritrovare la serenità mentale. Giocare con lo spirito di oggi non vuol dire non essere padroni del gioco. Abbiamo fatto delle partite dove abbiamo comandando il gioco ma non abbiamo avuto lo spirito di oggi. So che non è semplice trovare l’equilibrio ma dobbiamo essere più verticali

 

LEGGI ANCHE:

 

 

 

Articolo precedenteGenoa Cagliari Blessin: “È mancato il gol”
Articolo successivoKvaratskhelia al CorSport: “Possiamo arrivare ancora più in alto, Guti il mio primo idolo”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui