GENOA ATALANTA SHEVCHENKO Un Genoa tenace, grintoso, determinato strappa un meritato pareggio contro l’Atalanta: il Grifone di Shevchenko fa una gara di sacrificio e cuore, concedendo pochissimo alla Dea, squadra di qualità e fisicità internazionale e che andava in rete da 17 gare di fila

GENOA ATALANTA SHEVCHENKO Stasera contro l’Atalanta si è vista la mano del mister con un 4-4-2 a coprire bene il campo: un pareggio che da fiducia per il futuro, in attesa dei rinforzi di qualità e quantità promessi dalla nuova proprietà. Atalanta che frena la corsa scudetto portandosi a 38 punti, Genoa che si posiziona a quota 11 a meno due dallo Spezia che dovrà giocare domani contro il Napoli e guadagnando un punto sul Cagliari sconfitto dalla Juventus

GENOA ATALANTA SHEVCHENKO Ecco le parole del mister rossoblù a Sky Sport:

“Dovevamo dimostrare carattere, abbiamo reagito bene, con grande spirito. Questa squadra vuole lottare e ha cuore. Oggi lo ha dimostrato. in un momento difficile come questo siamo stati uniti. Adesso la società lavorerà sul mercato, abbiamo una settimana di pausa e quando ci ritroveremo vedremo”.

GENOA ATALANTA SHEVCHENKO Poi sulla grande partita fatta a livello difensivo:

“Il campo non ha aiutato l’Atalanta, i ragazzi hanno fatto quello che gli avevo chiesto. Sono scivolati bene in difesa mettendo pressione. Manca un po’ di lucidità e fisicità davanti. Possiamo fare meglio, dobbiamo lavorare ma sono contento di quello che abbiamo fatto oggi”.

GENOA ATALANTA SHEVCHENKO Il tecnico ucraino ha poi analizzato la partita facendo capire dove la squadra ha lavorato:

“Abbiamo lavorato soprattutto sulle linee di passaggio perche Atalanta è abile nell’allargare il gioco e sfrutta gli inserimenti da dietro di centrocampisti e esterni. Siamo stati bravi a chiudere questi triangoli, anche se loro hanno molto fisicità e ci hanno creato pericoli con i cross”

Infine un commento su Gasperini:

“Gli ho fatto i complimenti perche ha lasciato un grande ricordo. Dove è andato ha costruito grandi squadre. È un esempio, anche lui mi ha fatto i complimenti per la battaglia di stasera”

 LEGGI, AD ESEMPIO:

  1. Cagliari, Capozucca: “Per qualcuno è l’ultima gara con questa maglia, ci vergogniamo”
  2. Verona, Tudor: “Torino di Juric ha modo di interpretare simile a noi, sarà una battaglia”
  3. Inter-Eriksen, rescissione consensuale: il saluto nerazzurro
  4. Verona-Atalanta, 17a giornata: cronaca e tabellino [LIVE]
  5. Verona-Atalanta, Tudor: “Tante somiglianze in una sfida difficile e stimolante, Gasperini…”
  6. Roma, Mourinho pre Sofia: “Non aspettavamo tanti problemi insieme, i tifosi sono veri romanisti. Vogliamo vincere”
  7. Milan-Liverpool, Pioli: “Noi forti, loro fortissimi. Gli infortuni…”
  8. Napoli, Koulibaly infortunato: fuori almeno un mese; Insigne e Ruiz da valutare
  9. Inter, Lautaro: “Contento qui. Vincere a Roma sarebbe bel segnale, poi il Real”
  10. Atalanta, Gasperini rinnova: “Feeling particolare. Scudetto? Credibilità da acquisire rispetto a Napoli e milanesi”
  11. Verona-Cagliari, 15a giornata: cronaca e tabellino [LIVE]
  12. Bologna-Roma, Mihajlovic: “Non facile per noi ma nemmeno per loro, Mourinho un grande”
  13. Juventus, Allegri pre Salerno: “Serve approccio diverso, ordine, concretezza e serenità”
  14. Buffon: “Aiutiamo la Nazionale. So quanto valgo, La Juventus…”
  15. Milan-Sassuolo, Pioli post sconfitta: “Troppi gol subiti e nervosismo”
  16. Juventus, Chiesa infortunato: torna nel 2022
  17. Juventus-Atalanta, Zapata la decide: le dichiarazioni post gara
  18. Cagliari-Salernitana, Mazzarri: “Voglio squadra aggressiva, che ci crede”
  19. Verona-Empoli, cronaca e tabellino [LIVE]
  20. Sassuolo-Cagliari chiudono sul 2-2: cronaca e tabellino
  21. Verona-Empoli, Tudor: “Contento di crescita e lavoro, confermiamo il momento”
  22. Napoli, Spalletti: “Inter fortissima, nessuna rivincita, pasasggio fondamentale”
Articolo precedenteMilan, Pioli: “Ho esperienza e so che non ci sono mezze misure, facciamo di più. Ibra out”
Articolo successivoAtalanta Gasperini: “Campo disconnesso, impossibile giocare”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui