GENOA AGUDELO – Con l’arrivo di Thiago Motta il giovane trequartista del Grifone ha finalmente trovato spazio. Buone prestazioni, gol all’esordio contro il Brescia, giocate. Tanto da attirare le attenzioni di numerosi club. Kevin Agudelo si è preso in mano il reparto offensivo del Grifone

GENOA AGUDELO – In vista della prossima partita contro il Torino prevista per sabato alle 18, il centrocampista, come ripreso da Tmw, ha fatto il punto della situazione, tornando anche a parlare dell’ultima sfida contro la Spal:

“Per noi è importante vincere e iniziare a prendere i 3 punti. La gara precedente con la SPAL ci abbiamo provato in tutti i modi, nella ripresa abbiamo avuto occasioni ma abbiamo sbagliato troppo. Alla fine è un punto che ci lascia l’amaro in bocca perché ne volevamo 3. Ora voltiamo pagina, arriva un Torino e sappiamo bene che sarà una partita difficile. Dovremo essere tranquilli e non sbagliare i passaggi, migliorando ciò che abbiamo sbagliato con la SPAL perché vogliamo assolutamente i tre punti”

GENOA AGUDELOMotta lo ha subito lanciato, sul giocatore già in estate c’erano molte attenzioni, ma Andreazzzoli non gli ha mai concesso spazio. Il giocatore ha parlato delle sue caratteristiche:

“Da centrocampista mi trovo bene, lì posso sviluppare il mio gioco e cambiare ritmo. Però che sia sull’esterno o al centro per me non cambia molto, dove mi mettono sto bene. Ci saranno partite in cui servirà più attenzione difensiva e partite in cui avrò maggiore libertà, ma mi sento bene in entrambe le situazioni. Contro la SPAL i primi 65 minuti ho giocato in attacco da esterno, poi quando è entrato Pandev mi son accentrato e potevo attaccare in modo più diretto”

Sui tifosi del Genoa, sempre presenti in massa e caldi, Agudelo si è così espresso:

“Sento l’appoggio, anche sui social. Provo a rispondere a tutti ma sono davvero tanti. Io provo sempre a dare il massimo per una squadra che mi ha accolto al meglio e per una città in cui mi trovo benissimo”.

LEGGI, ANCHE, AD ESEMPIO:

Lazio, Inzaghi: “Potevamo far meglio in Europa League, poche possibilità di andare avanti”

Napoli – Liverpool, Ancelotti: “Ambiente più sereno di quanto si dica”

Milan, Pioli difende i suoi: “Cellulari? Stavano guardando video sul Napoli”

Ibrahimovic-Hammarby? Scherzo social di Zlatan

Serie A: Napoli e Milan delusioni, Brescia affonda, romane sul pezzo

Luis Jimenez: “Correa può ancora migliorare. Kulusevski? Meglio che finisca la stagione al Parma” – ESCLUSIVA EC

Serie B, 13a giornata: Chievo vs Entella, volano Benevento e Pordenone

Cellino nel caos per le frasi su Balotelli: il Brescia fa chiarezza

Lecce – Cagliari, i tifosi giallorossi offrono ospitalità ai sardi

Roma, Smalling e Mancini: quando il muro diventa ariete

Inter infortunio per Barella e operazione. Out un mese

 

Articolo precedenteFiorentina, il ds Pradè: “Chiesa? Ha aperto alla permanenza”
Articolo successivoChampions League: qualificate e squadre ancora in corsa

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui