[df-subtitle]Il tecnico vuole dare una scossa all’ambiente[/df-subtitle]

Non c’è pace per il Milan e Gennaro Gattuso. Il momento negativo dei rossoneri sembra non terminare mai tanto che si è arrivati alle decisioni drastiche: ritiro punitivo per tutta la squadra. Gattuso e la società hanno deciso così con sul fine di rendere più coeso l’ambiente, cercando di dare un segnale a tutta la squadra. Il Milan sta lottando per la qualificazione in Champions League, ma la sconfitta contro il Torino ha inciso notevolmente, portando i rossoneri al settimo posto in classifica, condiviso con la squadra di Mazzarri.

L’ultimo posto disponibile per la zona Champions è occupato dall’Atalanta e dista solo tre punti, ma i sette volti campioni d’Europa non potranno contare su Alessio Romagnoli per la prossima gara contro il Bologna, squalificato per una giornata. Un momento difficile che secondo allenatore e società, può essere risolto con un gesto importante come il ritiro punitivo di 5 giorni.

Articolo precedentePaura per Iker Casillas: il portiere ricoverato in ospedale per un infarto
Articolo successivoCaos psg, Neymar attacca due compagni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui