[df-subtitle]Al termine di Udinese – Milan ha parlato in sala stampa come di consueto l’allenatore del Milan Gattuso[/df-subtitle]

Queste le parole di Gattuso:

Quando si vince c’è gioia e quando si perde c’è tanta delusione. Oggi ero contento anche sullo 0-0 perché avremmo portato a casa un punto importante con questa Udinese che nel primo tempo è stata impressionante ed è una squadra molto fisica che impostano un livello atletico incredibile. Bakayoko ci ha dato diverse alternative, loro non ci facevano giocare, facendo pressione alta. Dopo Roma e Inter sono la squadra più fisica, venire qui non è facile non è un caso che qui il Milan in 10 anni ha sempre fatto fatica. Anche da giocatore qui partite facili non ne ricordo. Sono contento per i giocatori come Castillejo e Borini che sono risorse importanti. A questa squadra manca il veleno: anche sul gol di Romagnoli siamo rimasti a cazzeggiare, non si è mai vista una roba del genere gente che palleggia a 5 metri dalla porta. Anche da Castillejo voglio di più in fase di finalizzazione e spesso tutta la squadra dà questa sensazione. Oggi mi tengo il risultato, non era facile giocare qui a Udine. Higuain non è una botta, ha avuto già problemi in quel punto, ha sentito una fitta: valuteremo domani. È stata una partita difficile per la difesa, Lasagna è un giocatore forte e veloce, De Paul ha grandi numeri dalla sua.”

Articolo precedenteMancini e Zapata: Atalanta corsara a Bologna
Articolo successivoUdinese, Velazquez: “Grande partita stasera, meritavamo almeno il pareggio”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui