GABRIEL CALDERON FINALE CHAMPIONS – Con la maglia del PSG ha collezionato 102 presenze ed ha realizzato 11 reti tra il 1987 e il 1990. Nel mezzo, un titolo perso nell’88-89 a poche giornate dal termine. Stiamo parlando dell’ex centrocampista dei parigini Gabriel Calderon che, in esclusiva ai microfoni di EuropaCalcio.it, ha rilasciato alcune dichiarazioni sulla finale di Champions League tra PSG e Bayern Monaco.

Queste le sue parole.

“Penso che PSG e Bayern Monaco siano le due squadre migliori d’Europa, i loro reparti offensivi sono eccezionali. Entrambe le compagini attaccano molto; c’è il rischio che le difese siano più aperte e quindi maggiormente esposte a contropiede. Mi aspetto una partita affascinante sotto tutti i punti di vista – sottolinea Calderon – e sicuramente vedremo spettacolo tra i vari Neymar, Mbappè e Lewandovski. Mi auguro che vinca il PSG, la mia ex squadra, è la prima volta che arriva in finale di Champions League e sarebbe fantastico”, ha chiosato Gabriel Calderon.

LEGGI ANCHE:

  1. Kozminski Napoli: “Milik? Situazione sgradevole per tutti. Karbownik? Scommetterei su di lui senza pensarci”
  2. Bruno Marioni: “Bertoni mi voleva alla Fiorentina, sarebbe stato un sogno per me! Scaloni allenatore giusto per l’Argentina. Lautaro degno erede di Suarez al Barcellona” – ESCLUSIVA EC
  3. Mercato Inter Nainggolan Perisic via a prezzi di saldo? Joao Mario verso il Benfica. Lazaro al Moenchengladbach
  4. Gabriel Calderon: “Lautaro è da Barcellona. Codesal non può giudicare Maradona fuori dal campo. Paredes e Lo Celso grandi calciatori”
Articolo precedenteKozminski Napoli: “Milik? Situazione sgradevole per tutti. Karbownik? Scommetterei su di lui senza pensarci”
Articolo successivoMercato Napoli Federico Chiesa, intreccio di mercato con la Fiorentina? – ESCLUSIVA EC

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui