Krzysztof Piatek non lascerà il Milan. Lo diciamo subito. E’ questo quanto emerge dai colloqui tra i vertici di Elliot e la dirigenza rossonera, con a capo Leonardo e Maldini. Il polacco ha iniziato fortissimo la sua esperienza con il Diavolo, poi ha rallentato, partita dopo partita, ma non per colpa sua. Lui, quindi, è intoccabile e le sue prestazioni sono sempre state ritenute all’altezza.

Infatti, diverse società, secondo quanto riporta Calciomercato.com si sono mosse per chiedere informazioni sul suo conto. D’altronde, uno che segna 29 gol in 40 presenze, tra Genoa e Milan, al primo anno in Italia, non può passare inosservato. Molte società di Premier soprattutto, ma anche di Liga (si vocifera di un sondaggio del Real), sono interessate.

Interesse che, però, sembra destinato a rimanere tale senza la possibilità che si concretizzi in un trasferimento, a differenza di quanto si diceva poche settimane fa. Il Milan ha preso posizione e si appresta a blindare il proprio centravanti, convinto di avere in casa il ‘9’ del presente ma anche del futuro, vista la giovane età. Per questo Piatek non sarà ceduto nemmeno se arrivasse un’offerta superiore ai 50 milioni di euro. Lui non è nella lista dei sacrificabili. La sua avventura con i rossoneri, quindi, continuerà.

Articolo precedenteRoma, Ranieri in conferenza: “De Rossi andava gestito diversamente, io l’avrei tenuto”
Articolo successivoPsg, Buffon: “Proposta rinnovo mi gratifica, ci incontreremo per valutare”

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui